rotate-mobile
Economia

Scm Group presenta alla Regione il nuovo piano di sviluppo industriale, si ristruttura lo stabilimento

Importante passo in avanti nell’opera di ammodernamento e di ristrutturazione in atto presso lo stabilimento di Rimini, con la realizzazione, di un magazzino ricambi completamente automatizzato

L’assessore allo Sviluppo economico, Green economy, Lavoro e Formazione della Regione Emilia-Romagna, Vincenzo Colla, la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna Emma Petitti e il direttore generale della Regione, Morena Diazzi, hanno fatto visita all’Headquarters di Scm Group insieme alla vicesindaca del Comune di Rimini, Chiara Bellini, e all’assessore comunale alle Attività Economiche Juri Magrini.

Ad accoglierli, per Scm Group, l’amministratore delegato Marco Mancini insieme ai soci e membri del CdA Giovanni Gemmani, Enrico Aureli e Valentina Aureli. Un’altra occasione, dopo la visita istituzionale di pochi giorni fa del sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad e dell’assessora comunale a Urbanistica e Pianificazione del Territorio, Roberta Frisoni, per presentare alle autorità il progetto di sviluppo industriale di Scm Group nel territorio, che vede già oggi un primo importante passo nell’opera di ammodernamento e di ristrutturazione in atto presso lo stabilimento di Rimini, con la realizzazione, tra gli altri, di un magazzino ricambi completamente automatizzato.

“Quella di Scm Group – afferma l’assessore Vincenzo Colla - è una storia di prestigio che ha visto un’azienda famigliare, fortemente radicata sul territorio, affermarsi negli anni come leader a livello mondiale. Gli investimenti continui in innovazione tecnologica e digitale, nel rispetto della sostenibilità, che oggi ci sono stati presentati, ne fanno un esempio di imprenditoria capace di competere nel mondo con qualità e responsabilità. Da questo punto di vista ho molto apprezzato anche il forte impegno sulla formazione dimostrato dal Campus del Gruppo”.

Aggiunge la Presidente dell’Assemblea legislativa regionale Emma Petitti: “Anche oggi abbiamo potuto toccare con mano l’impegno di Scm Group nel voler compiere passi in avanti importanti per ampliarsi e ammodernarsi senza mai perdere di vista la sostenibilità ambientale. La ristrutturazione dello stabilimento di Rimini testimonia la volontà di rimanere fortemente radicati al territorio e di mantenere la produzione in Italia, nonostante lo sguardo internazionale che caratterizza l’azienda da 70 anni. Un traguardo importante che merita di essere sostenuto insieme a tutto il comparto industriale riminese, favorendo lo sviluppo economico e l’occupazione del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scm Group presenta alla Regione il nuovo piano di sviluppo industriale, si ristruttura lo stabilimento

RiminiToday è in caricamento