A Rimini un seminario su nuovo codice appalti e coop sociali

Le conclusioni saranno a cura di Alberto Alberani, responsabile di Legacoopsociali Emilia-Romagna.

Il quadro normativo relativo agli affidamenti di lavori alle cooperative sociali, in particolare per l'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, è in continuo mutamento. Per fare il punto sulla situazione Legacoop Romagna e Legacoopsociali Emilia-Romagna hanno organizzato un seminario sul Nuovo Codice Appalti e le linee Guida Anac per le cooperative sociali che si terrà martedì a Rimini, a partire dalle 9,30, nella sala del Buonarrivo in corso d’Augusto 231.

"Lo scopo – spiega la responsabile di settore di Legacoop Romagna Federica Protti – è di dare tutti gli strumenti normativi utili allo sviluppo dell’inserimento lavorativo, certi che la conoscenza sia il primo motore per alimentare e condividere percorsi e progetti di territorio che possano migliorare l’occupazione e l’inclusione di soggetti deboli e fornire a tutti gli “addetti ai lavori” strumenti tecnici aggiornati da utilizzare".

Negli ultimi due anni il panorama è completamente cambiato, con le direttive europee del 2014 sugli appalti e concessioni, che hanno potenziato le opportunità rappresentate dagli appalti riservati e dalle clausole sociali, senza contare la Legge di stabilità 2015 e le direttive dell’Avcp, oggi Anac, con le recentissime linee guida per l’affidamento di servizi a enti del terzo settore e alle cooperative sociali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il convegno si aprirà con i saluti del direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, e l’intervento di Federica Protti. Le relazioni tecniche saranno a cura di Federica Buzzi (Federcoop) che presenterà l’affidamento dei servizi sociali, degli affidamenti sotto soglia e della procedura negoziata senza bando, disciplinati dal nuovo codice appalti, e di Diego Dutto (Legacoopsociali nazionale) il quale parlerà invece della direttiva 32 dell’Anac e delle opportunità che questa offre per la cooperazione sociale. Le conclusioni saranno a cura di Alberto Alberani, responsabile di Legacoopsociali Emilia-Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento