Sfilate prestigiose: Riccione trionfa al Mozambique Fashion Week

Ospite speciale di questa edizione Gaia Toscano vincitrice della 23esima edizione di Riccionemodaitalia che ha potuto sfilare sulla passerella dell’evento con un flash moda dei suoi cap

Nove giorni di eventi, sfilate in prestigiose tensostrutture, una sala sfilate per 1200 persone, dj set internazionali, sponsor di alto livello come Vodafone tutto questo e molto altro alla Mozambique Fashion Week, manifestazione che si è tenuta a Maputo dal 3 all’8 dicembre e che per il quarto anno consecutivo ha scelto Riccionemodaitalia come partner per rappresentare il mondo dei giovani talenti provenienti dall’Europa. Ospite speciale di questa edizione Gaia Toscano vincitrice della 23esima edizione di Riccionemodaitalia che ha potuto sfilare sulla passerella dell’evento con un flash moda dei suoi capi.

Grazie alla collaborazione tra Cna Federmoda, Riccionemodaitalia e la Mozambique Fashion Week anche 2 aziende della provincia di Rimini hanno potuto sfilare, Unimar Beachwear importante azienda di costumi da bagno di Riccione e Fuzzi la prestigiosa griffe di San Giovanni in Marignano, ed entrambe hanno riscosso uno strepitoso successo. Cna Federmoda ha portato quindi la moda italiana in Africa e precisamente a Maputo, la capitale del Mozambico:

“Il Mozambico è un Paese che da anni sta registrando una costante crescita economica e per il quale gli analisti prevedono interessanti tassi di sviluppo nel breve periodo - dice Antonio Franceschini responsabile di Cna Internazionalizzazione - forte è il radicamento nel paese di realtà imprenditoriale grazie agli importanti accordi bilaterali tra cui turismo, infrastrutture biocombustibili, agro-industria e servizi con investimenti nel 2012 pari a 10,6 milioni di dollari, diventa così importante iniziare un percorso per entrare su questo mercato per tempo, ed essere con Riccionemodaitalia partner con la  Mozambique Fashion Weekper la scelta e la promozione di talenti ci ha consentito di poter portare alcune aziende di Cna Federmoda a presentarsi su questo mercato”.

E così nella serata dedicata agli ospiti internazionali la Mozambique Fashion Week ha ospitato un confronto internazionale con griffe e designers provenienti da Brasile, Germania, Portogallo e Italia. A rappresentare il nostro Paese appunto Gaia Toscano, Unimar, Fuzzi e Ascot Mascagni con una selezione delle collezioni P/E 2014.

“È un paese in grande sviluppo con il quale grazie alla collaborazione tra la Mozambique Fashion Week e Riccionemodaitalia con Cna Federmoda siamo riusciti a portare sulle passerelle di questa manifestazione per tutto il mercato dell’Africa subsahariana aziende di Cna della nostra provincia. Inoltre siamo riusciti a intessere relazioni importanti per diversi settori e non solo per la moda”, dice Roberto Corbelli Presidente di Cna Federmoda Rimini. “Alcuni importanti incontri con strutture alberghiere 4 e 5 stelle dalle 150 alle 250 camere ci hanno mostrato inoltre una forte possibilità di sviluppo per aziende del nostro territorio che operano nell’Horeca e nel Contract”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento