menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sigep volàno del made in Italy nel mondo: lo sancisce il Ministero dello Sviluppo Economico

“Il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, la presenza del Ministro Zanonanto e la certificazione ottenuta – commenta Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera – ci inorgogliscono perché riconoscono al nostro salone l’indiscutibile leadership"

Sigep volàno del made in Italy nel mondo. A sancirlo ufficialmente è il Ministero dello Sviluppo Economico, che ha concesso al 35° salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali di Rimini Fiera il proprio patrocinio sottolineandone la valenza di iniziativa atta a valorizzare le imprese di una filiera articolata e dinamica, fortemente orientata all’export. E' proprio il Ministro Flavio Zanonato, sabato alle 11 a inaugurerà la manifestazione leader nel mondo per il dolciario artigianale.

Sigep che dal 2013 aderisce al progetto ‘Valorizzazione del sistema fieristico nazionale attraverso incentivi alla certificazione di qualità’, voluto dal Ministero per lo Sviluppo Economico, insieme alla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, ha inoltre ottenuto la prima certificazione ISO 25639 emessa in Italia.  La certificazione, a cura di  ISFCERT organismo riconosciuto  da ACCREDIA, assicura professionalità, integrità e veridicità dei dati fieristici. Sigep certifica il numero dei visitatori, gli espositori e la loro provenienza, la superficie espositiva netta e il numero degli eventi congressuali.

“Il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, la presenza del Ministro Zanonanto e la certificazione ottenuta – commenta Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera – ci inorgogliscono perché riconoscono al nostro salone l’indiscutibile leadership e un valore strategico a sostegno delle imprese italiane nel loro percorso di crescita, soprattutto verso i mercati esteri”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento