Tares a rate, Cna plaude al Comune: "Piccolo grande segnale"

E' il commento di Davide Ortalli, Segretario comunale di Cna Rimini, al provvedimento adottato dal Comune di Rimini

"La possibilità di procedere alla rateizzazione del pagamento del tributo, fino a 72 mesi per le cifre più alte, rivolta in particolare alle utenze non domestiche, introdotta con delibera della Giunta comunale di Rimini, è un piccolo grande segnale al mondo delle imprese da parte dell'Amministrazione Comunale”. E' il commento di Davide Ortalli, Segretario comunale di Cna Rimini, al provvedimento adottato dal Comune di Rimini.

“D'altra parte – prosegue Ortalli – la stessa Giunta riconosce che la terza rata della Tares sta risultando 'particolarmente pesante' soprattutto per le imprese, anche a causa della quota dei servizi indivisibili, i 30 centesimi a metro quadro che spettano allo Stato, e che incidono particolarmente sulle utenze non domestiche. A tutto questo si aggiunge per le imprese il fatto che non potranno più detrarre l’Iva. D'altra parte, la rateizzazione riguarda solo la parte comunale del tributo e non la quota dei servizi indivisibili, di competenza esclusiva dello Stato, su cui il Comune di Rimini non può intervenire”.

"Come CNA, pur apprezzando lo sforzo e l'attenzione dei nostri Amministratori locali, non possiamo però modificare il nostro giudizio del tutto negativo su di una tassa estremamente gravosa. Grazie a quegli sforzi, il Comune di Rimini ha evitato ingiustificate sperequazioni che invece si sono verificate in altri territori. Ma si tratta tuttavia di una rilevante imposizione che arriva a colpire le imprese proprio nel momento più buio che stanno attraversando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento