Tecnargilla 2014, record storico di affluenza: crescita del 5,5% dei visitatori

Sono stati 16.350 (+4,6% sul 2012) i professionisti dell’industria locale che hanno visitato la fiera. Di assoluto rilievo anche l’offerta in mostra. L’innovazione tecnologica è stata la protagonista assoluta della manifestazione

E’ record storico di visitatori per Tecnargilla. La fiera leader mondiale per le tecnologie applicate all’industria ceramica e del laterizio, ha chiuso i battenti registrando la presenza di 32.120 visitatori, in crescita del 5,5% sulla precedente edizione del 2012. Il numero di presenze in fiera è stato il più alto della storia della manifestazione, giunta quest’anno alla ventiquattresima edizione. Nuovo record anche nell’internazionalità della manifestazione.

I visitatori internazionali provenienti da 101 Paesi hanno raggiunto il 49% delle presenze totali, affermando Tecnargilla come una delle fiere con il maggior tasso di internazionalità tra le fiere mondiali e confermando il suo primato di fiera più visitata tra quelle del settore delle tecnologie per ceramica. Gli operatori internazionali giunti a Rimini sono stati 15.770, in crescita del +6,4% rispetto al 2012.

Di assoluto rilievo il loro profilo: la maggior parte dei visitatori sono stati decision maker di area tecnica, rappresentanti della proprietà o top manager delle maggiori aziende mondiali del settore ceramico e del laterizio. Dopo la flessione registrata nel 2012, sono tornati a crescere anche i visitatori italiani, indicatore importante della volontà delle aziende ceramiche italiane di investire nuovamente in tecnologie innovative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati 16.350 (+4,6% sul 2012) i professionisti dell’industria locale che hanno visitato la fiera. Di assoluto rilievo anche l’offerta in mostra. L’innovazione tecnologica è stata la protagonista assoluta della manifestazione. Le 500 aziende in mostra, distribuite su una superfice di 75mila (in crescita del +7% sul 2012), hanno portato a Rimini in anteprima mondiale le ultime novità tecnologiche applicate al processo e all’estetica per la ceramica fine (piastrelle, sanitari e stoviglieria) e il laterizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento