Le imprese femminili tunisine incontrano Rimini per fare business

Banca Malatestiana, in virtù della sua storica mission di sostegno all’economia del territorio, per l’occasione ha coinvolto numerose aziende del circondario

Operano nei settori del turismo, artigianato artistico, tessile-abbigliamento, agroalimentare e della consulenza. Sono quaranta le imprenditrici tunisine che trascorreranno nei prossimi giorni, nel territorio riminese, un soggiorno d’affari, per allacciare rapporti commerciali con imprese locali e apprendere i segreti del “made in Italy”. “Tunisia Days by Cife” è l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Rimini e dalla Camera di Commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini, organizzata da Banca Malatestiana e CIFE (Conseil International des femmes entrepreneures), organizzazione che si occupa di promuovere l’imprenditoria femminile a livello internazionale. La delegazione di imprenditrici tunisine sarà a Rimini da mercoledì al 27 febbraio per realizzare incontri B2B con imprenditori della zona e predisporre un’esposizione di prodotti artigianali, arte e moda tradizionali della Tunisia.

Venerdì, alle 10.30, nel foyer del Teatro Galli, avverrà la presentazione del progetto, con il contributo di esponenti del mondo politico ed imprenditoriale del territorio riminese. Sempre nelle prestigiose sale del Teatro riminese verrà allestita l’esposizione di prodotti artigianali, arte e moda tradizionali con ingresso libero: venerdì, dalle 13 alle 20, e sabato 25 febbraio, dalle 9 alle 20. Gli incontri B2B verranno realizzati dalle 15 di venerdì nella sede centrale di Banca Malatestiana (Palazzo Ghetti, via XX settembre 63, Rimini) e, in taluni casi, presso le stesse aziende del territorio. L’evento chiuderà sabato, alle ore 17.30, al foyer del Teatro Galli, con la presentazione di abiti tradizionali tunisini rivisitati in chiave moderna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Banca Malatestiana, in virtù della sua storica mission di sostegno all’economia del territorio, per l’occasione ha coinvolto numerose aziende del circondario, potenzialmente interessate ad incontrare queste imprenditrici in base alla propria categoria merceologica: liberi professionisti tra avvocati e consulenti, imprese dell’artigianato, tessile e abbigliamento, turismo, agroalimentare. “L’obiettivo della nostra Banca di Credito Cooperativo – afferma il Presidente di Banca Malatestiana, Enrica Cavalli – è da sempre quello di sostenere il business delle imprese del nostro territorio, anche a livello internazionale. Per questo motivo crediamo che l’evento ‘Tunisia Days by Cife’ sia una notevole opportunità per creare un primo importante ponte tra piccole e medie imprese di diversi settori appartenenti alle due sponde del Mediterraneo”. Importante in questa iniziativa anche il coinvolgimento di un gruppo di studenti dell’Istituto Tecnico riminese per il Turismo “Marco Polo” che svolgeranno attività di traduzione ed interpretariato per le imprenditrici tunisine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento