menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una delegazione di giovani imprenditori cinesi in Riviera per affari e scambi commerciali

“C’è bisogno di maggiore qualità nella nostra ricettività alberghiera – ha detto Pironi ai giovani imprenditori – e di nuovi investimenti che possano portare ad una maggiore internazionalizzazione del nostro prodotto turistico"

Il sindaco di Riccione Massimo Pironi ha dato il benvenuto ad una delegazione di giovani imprenditori cinesi, accompagnati dalla signora Pu Li Tong, rappresentante di un gruppo di società cinesi interessate ai prodotti made in Italy e dal Presidente dell’Unione Terme dell’Emilia-Romagna Iglis Bellavista. Arrivati lunedì da Roma, dove hanno trascorso il primo giorno del loro tour settimanale in Italia, i dodici giovani imprenditori - età media 25 anni, tra loro titolari di manifatture e ipermercati, funzionari di banche d’affari, consulenti d’azienda e di fondi d’investimento – hanno ascoltato con interesse e curiosità la descrizione dell’economia turistica della città e le opportunità di investimento prospettate dal Sindaco Pironi in fatto di riqualificazione del patrimonio ricettivo di Riccione e della riviera.

“C’è bisogno di maggiore qualità nella nostra ricettività alberghiera – ha detto Pironi ai giovani imprenditori – e di nuovi investimenti che possano portare ad una maggiore internazionalizzazione del nostro prodotto turistico. Dalla nostra, però, possiamo contare su una posizione baricentrica invidiabile per chi vuole vedere l’Italia, con brevi spostamenti per raggiungere Roma, Venezia e Firenze, il meglio del patrimonio mondiale di arte, storia e bellezza italiana. E in più c’è il nostro mare. Abbiamo la nomea di salotto della Riviera, un’ottima qualità della vita, un nuovo lungomare completamente pedonale, uno shopping di fascia alta. Vi aspettiamo sempre più numerosi”.

Dopo la sosta e il pranzo in città, le prossime tappe del tour nel Belpaese dei giovani imprenditori cinesi saranno, appunto, Venezia, il Museo della Ferrari di Maranello, un focus accurato sul comparto calzaturiero romagnolo e, per finire un pomeriggio alle terme, come assaggio dell’Italian Way Of Life. “La nostra è un’economia che sta correndo – ha spiegato al Sindaco la signora “Kelly” Pu Li Tong – con alti indici di crescita. Tra questi ragazzi ci sono già importanti decisori e responsabili di imprese, ipermercati e gruppi di investimento. Mentre la prima generazione di manager era fatta di quarantenni, ora al timone delle imprese c’è una nuova leva di imprenditori che a 25 anni sono già a capo di piccoli imperi economici.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento