rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Economia

UniCredit annuncia un pacchetto di emergenza ampliato per sostenere le famiglie e imprese

Per l'emergenza Coronavirus l'istituto di credito ha donato 10mila euro alla Croce Rossa di Rimini

UniCredit amplia il suo “Pacchetto emergenza” a tutta l'Italia e lo integra con ulteriori misure di sostegno. Questa iniziativa si aggiunge alle misure precedentemente comunicate dalla banca e a quelle annunciate dal Governo con il decreto "Cura Italia" per affrontare l'emergenza COVID-19. In particolare UniCredit offrirà quanto segue per i clienti Privati:  Mutui: sospensione del rimborso sulla quota capitale delle rate fino a 12 mesi. Per i clienti PMI, oltre alle misure annunciate dall'Associazione Bancaria Italiana, e pienamente in linea col Decreto: Finanziamenti aggiuntivi, pari ad almeno il 10% dell'utilizzato in essere, attraverso la rinegoziazione e/o il consolidamento del debito e con la garanzia del Fondo Centrale di Garanzia. Per gli altri clienti Imprese: Finanziamenti a medio-lungo termine: sospensione del rimborso sulla quota capitale delle rate per tre-sei mesi, con possibilità di proroga fino a un massimo di 12 mesi; Proroga delle linee di import fino a 120 giorni, finalizzata a supportare la gestione del capitale circolante; La concessione di linee di credito di liquidità con durata sino a 6 mesi.

Remo Taricani, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit, ha dichiarato: "Siamo sempre stati fortemente impegnati nei confronti delle comunità locali e ci siamo per aiutarle anche in questi momenti così difficili: vogliamo mettere a disposizione il nostro aiuto, facendo in modo che arrivi a chi ne ha bisogno".  Andrea Casini, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit, ha aggiunto: "Molti dei nostri clienti sono o saranno interessati da questa situazione. Per sostenerli, stiamo intraprendendo azioni rapide e decisive per superare il momento e mitigare l’impatto economico. La nostra offerta è disponibile a distanza e grazie ai nostri servizi digitali non è necessario che i clienti si rechino fisicamente in una filiale ".

Allo stesso tempo UniCredit amplia il proprio impegno a supporto della Croce Rossa Italiana nella gestione dell'emergenza legata alla diffusione epidemiologica del virus COVID - 19 in Italia. Grazie ai fondi raccolti tramite UniCredit Card Flexia Classic Etica, la banca effettuerà una donazione di 360 mila euro alla Croce Rossa Italiana e a 20 comitati locali che operano sui territori per l’acquisto di mascherine, materiale sanitario e dispositivi medici nonché di un’unità mobile-operativa attrezzata per il coordinamento dell’emergenza. Nel dettaglio, 10mila euro saranno donati al comitato di Rimini della Croce Rossa Italiana. Inoltre il Gruppo ha messo a disposizione della Croce Rossa Italiana un conto corrente solidarietà completamente gratuito (IT93H0200803284000105889169 intestato a Associazione Croce Rossa Italiana) per la raccolta fondi a supporto di tutte attività che la CRI sta mettendo in atto per affrontare la crisi.
 
Flavio Ronzi, Segretario Generale della Croce Rossa Italiana: “Ringraziamo di cuore UniCredit per lo straordinario gesto di solidarietà a beneficio di tutto il Paese. Grazie a questo contributo, a supporto dei nostri Comitati sul territorio, stiamo potenziando ulteriormente la nostra risposta a questa emergenza con l’acquisto di nuovi mezzi, presidi e dispositivi di protezione individuale per i volontari e gli operatori impegnati in prima linea. Insieme ce la faremo, insieme siamo Un’Italia Che Aiuta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UniCredit annuncia un pacchetto di emergenza ampliato per sostenere le famiglie e imprese

RiminiToday è in caricamento