menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verifica della bilance da banco, occhio alle truffe

Nelle ultime settimane sono arrivate alla Camera di Commercio di Rimini alcune segnalazioni da parte di imprese contattate da tecnici autorizzati ad eseguire la verifica periodica di bilance da banco

Nelle ultime settimane sono arrivate alla Camera di Commercio di Rimini alcune segnalazioni da parte di imprese contattate da tecnici autorizzati ad eseguire la verifica periodica di bilance da banco, i quali sostenevano di aver ricevuto dall'associazione l’incarico di fornire il servizio di verifica periodica. La Camera di Commercio ha informato che “non ha attualmente in essere alcun accordo con soggetti terzi per la verifica periodica delle bilance”.

Ed ha avvisato che “qualora riterrà opportuna un’iniziativa in tal senso, provvederà ad informare adeguatamente e tempestivamente tutte le imprese interessate”. L'associazione spiega in una nota che “è preposta all'abilitazione di laboratori, purché in possesso di adeguati requisiti tecnico-professionali, ad eseguire la verifica periodica di strumenti metrici, ma che resta completa facoltà del fruitore del servizio scegliere il soggetto che effettua la prestazione”.


Inoltra precisa “che i laboratori abilitati possono esercitare su tutto il territorio nazionale e che sui siti delle Camere di Commercio di Rimini è possibile consultare l’apposito elenco”. La Camera di Commercio raccomanda “nei casi dubbi, la natura della veridicità delle proposte di servizi offerte nel campo delle verifiche di strumenti di misura, telefonando all’ufficio metrico di Rimini (tel. 0541.363802; 0541.363829; 0541.363841) o, preferibilmente, inviando una mail all’indirizzo: metrico@rn.camcom.it. Informazioni si potranno anche reperire dalla consultazione del sito www.riminieconomia.it”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento