Via libera del Consiglio Comunale di Rimini all'aggiornamento della quotazione di IEG

Un altro passo verso la borsa per Italian Exhibition Group, la società che riunisce la fiera di Rimini e quella di Vicenza

Con l'ok del Consiglio comunale di Rimini della proposta di aggiornamento della quotazione è stato fatto un altro passo verso la borsa per Italian Exhibition Group, la società che riunisce la fiera di Rimini e quella di Vicenza. La proposta è stata approvata con 18 voti favorevoli, sette contrari e tre astenuti. L'aggiornamento spiega il Comune si è reso necessario, successivamente all'avvio del percorso di quotazione delle azioni di Ieg, da alcune modifiche delle modalità del progetto. Le variazioni, che si riferiscono ad una migliore e più puntuale definizione, dal punto di vista tecnico-operativo, dei numerosi e complessi parametri dell'intera operazione, erano già stabilite nella delibera di Consiglio dello scorso 2 agosto e dall'assemblea dei soci di Ieg il giorno successivo. Nella stessa seduta il Consiglio ha respinto due mozioni. La prima è stata presentata dal consigliere Marzio Pecci sul tema della Asp Valloni, ed è stata respinta con 14 voti contrari, 12 favorevoli e un astenuto. La seconda è stata invece presentata dal consigliere Carlo Rufo Spina, relativa al tema dello "spostamento del mercato ambulante", Anche questa respinta con 15 voti contrari e 11 favorevoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento