A Riccione quattro giorni no-stop di street dance

Dal 3 al 6 gennaio i riflettori si accendono sul Palazzo dei Congressi di Riccione che diventa il set dell’Mc Hip Hop Contest, il più grande spettacolo internazionale della street dance con una non-stop di stage, workshop, battle, contest, one-nights, show e con 34 coreografi di fama mondiale. 
L’Mc Hip Hop Contest 2019 traccia quest’anno una linea immaginaria che arriva fino all’Africa. Da diversi mesi l’organizzazione ha preso contatti con “Masaka Kids Africana” un orfanotrofio che accoglie giovani bambini in Uganda dando loro istruzione ma soprattutto sviluppando e sostenendo i loro talenti artistici.
Tanti i coreografi e giudici, special guest attesi per la prima volta all’Mc Hip Hop Contest 2019:

Rob Rich coreografo delle più prestigiose emittenti televisive americane che vantano la produzione di programmi come So You Think You Can Dance e America’s Best Dance Crew e di grandi star come Lady Gaga, Mariah Carey e Jill Scott; Chry Baby pionere del genere LiteFeet, cresciuto ad Harlem ha sempre vissuto la danza e la musica come fonte di ispirazione per elevare se stesso e la sua comunità; da Los Angeles Candance Brown, prima fila nei video di importanti artisti di fama mondiale tra cui Janelle Monae, Beyonce e Janet Jackson e docente delle maggiori scuole americane; Nubian Nènè, dancer, performer, coreografa, produttrice, regista, che intreccia insieme hip hop, house, waacking e gli stili contaminati della danza, dando vita al suo approccio unico ed originalissimo, e due grandi pionieri dello stile vogue in Francia Lasseindra e Yanis Khelifa.
Tra i grandi ritorni, da New York la regina dell'hip hop mondiale Tweet Boogie che ha lavorato con artisti del calibro di Jay-Z, LL Cool,  Mary J Blige e Shakira,  Junior una delle colonne portanti dell'Hip Hop europeo negli stili poppin’ & locking, Animal originario della Costa D'Avorio uno dei maggiori rappresentati della dancehall e Laccio, talento rivoluzionario nel mondo della danza e non solo, direttore artistico del programma televisivo “Dance, Dance Dance”, coreografo di vari programmi televisivi e degli ultimi lavori cinematografici di Paolo Sorrentino.  Presenti anche tutti i maggiori esponenti dell'hip hop nazionale.
A raccontare attraverso le immagini le emozioni dell'evento, il grande ritorno del fotografo Little Shao.
Il pubblico può assistere a contest e spettacoli, one nights i biglietti d'ingresso sono in vendita alla reception del Palazzo dei Congressi. Ingresso giornaliero 10 euro.

Giovedì 3 gennaio
ore 12.30 inizio crew contest under e over 16
ore 21.00 Ball Vogue Night: come nei club newyorkesi ci si sfida con gli stili più “cool” dell’hip hop.
Venerdì 4 gennaio
ore 15.00 selezioni SPECIAL ONE: in una grande arena si sfidano gli street dancers freestyle e si eleggono i migliori ballerini di ogni specialità.
ore 21.00 finali SPECIAL ONE
ore 00.00 One Night djset
Sabato 5 gennaio
ore 12.30 crew contest under e over 16 e kidz
ore 21.00 Crew Of the Year e Dance Theatre: : lo spettacolo della danza con le performance dei grandi interpreti internazionali e la sfida per eleggere The Crew of the Year 2018. A contendersi il titolo più prestigioso 4 grandi crew internazionali: Paradoxal, North Side, MOB Squad, Fresh&Clean.
ore 00.00 One Night djset
Domenica 6 gennaio
ore 10.00 finali CREW CONTEST
ore 16.30 assegnazione dei CRUISIN' AWARD con montepremi che ammontano complessivamente a circa 15.000 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Teatro Pazzini, riparte la stagione tra comicità, musica e prosa

    • dal 7 novembre al 19 dicembre 2020
    • Teatro Pazzini

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento