menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Villa Mussolini la mostra internazionale sul product placement

Suggestioni, street marketing e contaminazione ambientale: arriva a Riccione "Agitato, non mescolato" la prima mostra italiana del Product Placement dal 1 giugno al 6 luglio a Villa Mussolini

Suggestioni, street marketing e contaminazione ambientale: arriva a Riccione "Agitato, non mescolato" la prima mostra italiana del Product Placement dal 1 giugno al 6 luglio a Villa Mussolini con il Sostegno del Comune di Riccione e della Provincia di Rimini. Per Product Placement s’intende quel processo d’inserimento di un prodotto o un brand all'interno di una narrazione, sia essa una pellicola cinematografica, un serial, un format televisivo, un video musicale o un prodotto della comunicazione web.

Di qui l'idea di una mostra interattiva che offra sollecitazioni e stimoli al pubblico e sia essa stessa "prodotto" da gustare e consumare, in una sinestesia di sensazioni e suggestioni da vivere in prima persona. Traendo spunto dal celebre "Agitato, non mescolato" di James Bond, la mostra rivive le case histories del panorama italiano e internazionale, ripercorrendo le varie forme di product placement e di valorizzazione del brand e spaziando da fenomeni di viral marketing fino mondo delle celebrities e a quello dei new media. Dalle Caramelle Reeses Pieces di ET al mai nato esplosivo AcME, un viaggio alla scoperta di trucchi e segreti del product placement da vivere in prima persona, con un occhio aperto e uno chiuso.

Ambient in the city é la specifica declinazione di una vera e propria attività di ambient marketing urbano che coinvolge shops, corners, viali in modo che ciascun prodotto possa trovare una duplice collocazione, dentro e fuori la mostra. Tantissime le installazioni cittadine e una sorta di mappa della città, per scoprire tutti i punti in cui "leggere"storie di prodotti. Si pensi solo al particolarissimo percorso ideale tracciato dai 10 kissing point, i punti del bacio libero e suggestivo, a metà tra la cartolina e il ricordo romantico o alle vetrine delle boutique di Viale Ceccarini che ospiteranno storie di capi indossati da dalle star!

“Riccione rappresenta la contemporaneità – ha detto il Sindaco Massimo Pironi, commentando la presentazione della mostra – è il nostro principale punto di forza. I grandi marchi continuano a scegliere Riccione per la sua capacità di essere un palcoscenico internazionale. I curatori della mostra ci ricordano che già nel 1936 Riccione dava il suo nome ad una prestigiosa automobile, la berlina della Bianchi. Ed è successo lo stesso con il caso Citroen-RicC1one, finito sin sulle pagine del New York Times, oltre che del Corriere della Sera e di tutti i giornali italiani. Oggi attraverso il marketing non convenzionale si trasmettono anche un territorio e il suo prodotto turistico. Questa mostra, inoltre, inaugura un nuovo corso culturale per Villa Mussolini, che ospiterà mostre ed eventi per tutto il corso dell’anno.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento