Al Cinema Tiberio tanti appuntamenti tra documentari, arte e balletto

  • Dove
    Cinema Teatro Tiberio
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 11/04/2019 al 17/04/2019
    a seconda dell'evento - vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Al Cinema Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) giovedì 11 aprile alle ore 17 e alle ore 21 (biglietto intero € 7, ridotto  € 6)  si inaugura la rassegna Doc, Doc chi è? dedicata al documentario di qualità: il primo film in programma è Treno di parole di Silvio Soldini dedicato al poeta Raffaello Baldini: Raffaello Baldini, poeta tra i maggiori italiani del secondo ‘900, scriveva nel dialetto di Santarcangelo di Romagna. Canta dello spaesamento, delle nevrosi dell’uomo contemporaneo con sofferta ironia, capace d’irresistibile comicità. Attraverso le testimonianze, le poesie da lui lette, frammenti dei monologhi, paesaggi romagnoli, si restituisce un poeta ancora sorprendentemente sconosciuto. Alla proiezione serale sono attesi ospiti legati alla poesia di Raffaello Baldini.

Domenica 14 aprile alle ore 16 e alle ore 20 (biglietti interi € 12, ridotti € 10) è in programma, in esclusiva italiana, Matthew Bourne’s Swan Lake, registrato nel 2018 al Sadler’s Well di Londra: mantenendo gli elementi iconici della produzione originale amati da milioni di persone in tutto il mondo, Matthew Bourne ed i pluripremiati designer Lez Brotherston (scene e costumi) e Paule Constable (luci) hanno creato un’emozionante rivisitazione della classica produzione.
Entusiasmante, audace, spiritoso ed emotivo, questo “Lago dei Cigni” sostituisce il corpo femminile con un minaccioso gruppo maschile, in un allestimento che ha distrutto le convenzioni, ha trasformato la tradizione a rovescio e ha preso d’assalto il mondo della danza.

Collezionando oltre trenta riconoscimenti internazionali tra cui un Olivier Award nel Regno Unito e tre Tonys on Broadway, la potente interpretazione di Matthew Bourne del capolavoro di Cajkovskij è un appassionato e contemporaneo lago dei cigni per i nostri tempi.

Da lunedì 15 a mercoledì 17 aprile (ore 21 lunedì e mercoledì, ore 17 martedì e mercoledì, biglietti interi € 10, ridotti € 8) la rassegna La grande arte al cinema presenta Il Museo del Prado di Valeria Parisi, con la partecipazione straordinaria di Jeremy Irons. L’attore premio Oscar guiderà gli spettatori alla scoperta di un patrimonio di bellezza e di arte: capolavori straordinari che raccontano la storia della Spagna e di un intero continente.  Una collezione che racconta le vicende di re, regine, dinastie, guerre, sconfitte, vittorie. Ma anche la storia dei sentimenti e delle emozioni degli uomini e delle donne di ieri e di oggi, lei cui vite sono intrecciate a quella del museo: regnanti, pittori, artisti, architetti, collezionisti, curatori, intellettuali, visitatori.
Il film non è solo la narrazione delle straordinarie opere del Museo, che saranno il cuore del documentario, ma anche il paesaggio delle architetture Reali che sono state teatro e custodi della nascita e dello sviluppo delle collezioni d’arte.

Un patrimonio che non comprende soltanto Vélazquez, Rubens, Tiziano, Mantegna, Bosch, Goya, El Greco tra gli altri, ma anche l’Escorial, Pantheon dei reali, il Palazzo Reale di Madrid, il Convento de Las Descalzas Reales, il Salon de Reinos.

Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483, biglietteria on line disponibile su www.liveticket.it. Programma completo su www.cinematiberio.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tour scientifico online per conoscere il Mar Adriatico

    • solo oggi
    • 3 marzo 2021
    • piattaforma zoom
  • Baci dal mondo un Flash mob ecumenico per il “Francesca day”

    • 8 marzo 2021
  • Quali sono le sfide del 21esimo secolo? Se ne parla in diretta streaming con 5 filosofi

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 marzo 2021
    • diretta streaming Biblioteca Misano
  • "Non chiamatelo raptus" vignette in mostra contro sessismo, violenza e discriminazione di genere

    • dal 5 al 15 marzo 2021
    • vetrine negozi centro storico e facebook
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento