Aquafan chiuso per eccesso di pubblico

Fin dalla mattina le code erano lunghissime, sia agli ingressi, sia per parcheggiare nell'area che ospita il parco acquatico. Un chiaro segnale che, crisi o non crisi, migliaia di persone stanno passando unweekend di festa

Aquafan chiuso per troppo pubblico. Un bel record per chi lo gestisce, ma anche una bella disdetta per chi aveva deciso di passare il pomeriggio nelle acque del parco riccionese. Intorno alle 14, circa 12mila persone hanno gremito la struttura, col risultato che i cancelli si sono chiusi. D'altra parte fin dalla mattina le code erano lunghissime, sia agli ingressi, sia per parcheggiare nell'area che ospita il parco acquatico.

Un chiaro segnale che, crisi o non crisi, migliaia di persone stanno passando questo weekend di festa alla ricerca del divertimento, che sulla riviera romagnola non manca di sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento