Corvi e presagi oscuri svelati da Silvio Castiglioni e Sarah Jane Morris

È la metafora del corvo, figura magica della tradizione sciamanica, traghettatore di anime in viaggio nel mondo, e tra i mondi, dei vivi e dei morti, a fare da contrappunto narrativo dello spettacolo The fisher and the crow, di e con Silvio Castiglioni e Sarah Jane Morris, che chiude giovedì 22 marzo alle 21.15 la rassegna di appuntamenti  al Salone Snaporaz, all’interno della stagione teatrale di Cattolica. 

Sarah Jane Morris, cantante e autrice tra il rock, il blues ed il jazz, e il grande attore e interprete Silvio Castiglioni danno vita ad una nuova produzione che stupirà i fan più affezionati. Famosa per la sua criniera rossa e per una interpretazione censurata del classico Me and Mrs. Jones, la cantante ha sempre attirato l’attenzione tanto per le opinioni politiche quanto per la voce. Il suo talento si unisce alla fertile ricerca teatrale di Silvio Castiglioni, attore e ricercatore teatrale che ha portato in scena giganti come Nino Pedretti e Lello Baldini in un appuntamento inedito, pensato appositamente per la rassegna Snaporaz. Si tratta del prosieguo della felice intuizione al debutto in occasione della stagione teatrale 2016/2017, sempre al Salone Snaporaz, con la collaborazione tra Silvio Castiglioni, Fabrizio Bosso e Luciano Biondini sfociata in Concerto per Jack London.

Ora come allora è protagonista l’incontro tra le arti, quella del racconto poetico del fabulatore Castiglioni, cui fa da contrappunto la linea del canto attraverso la potenza e il carisma vocale della Morris,  accompagnati da Tony Remi alla chitarra e Alessandro Quarta al violino.  

Alle origini del racconto di Castiglioni, e del titolo del progetto, The fisher and the crow, una poco nota favola di Andersen che declina il tema del viaggio nel mondo, e tra i mondi, dei vivi e dei morti. Titolo che cita a sua volta l’omonimo brano dell’artista britannica, ispirato ad una truce vicenda narrata da Ovidio nelle Metamorfosi. In entrambi i casi un invito per il pubblico ad accogliere la dimensione del viaggio senza ritorno dentro le emozioni più profonde, certamente le più vere, che la poesia e la musica sono in grado di intercettare.

La prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del cartellone è attiva sul circuito Vivaticket e presso la biglietteria del Teatro nei seguenti giorni e orari: martedì e venerdì dalle 15 alle 19; sabato dalle 10 alle 13; nei giorni di spettacolo a partire dalle 15. Per informazioni contattare il numero 0541/966778. Inizio spettacoli ore 21.15. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mentre vivevo, torna la rassegna teatrale tra burattini e film d'animazione

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Sala Teatro del Centro Sociale Poggio Torriana
  • Teatro Pazzini, riparte la stagione tra comicità, musica e prosa

    • dal 7 novembre al 19 dicembre 2020
    • Teatro Pazzini

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento