Ecco Fluxus: sette anni di celebrazioni per il Bimillenario del Ponte di Tiberio

Rimini ha un ponte che è tante cose allo stesso tempo: un’infrastruttura viaria, un monumento, un simbolo. In città lo chiamano Ponte di Tiberio ma sarebbe più corretto chiamarlo Ponte di Augusto e Tiberio. Il Ponte fu infatti iniziato nel 14 d.C. sotto Augusto e ultimato e inaugurato sette anni dopo, nel 21 d.C., sotto Tiberio Si tratta di uno dei ponti monumentali di epoca romana, meglio conservati al mondo e tra i più importanti. Il Ponte di Tiberio è anche la “porta” della vallata del fiume Marecchia, territorio di straordinario valore, e simboleggia quindi anche un ricongiungimento storico e funzionale tra la Rimini balneare, la Rimini romana e le splendide terre che custodiscono le memorie rinascimentali dei Malatesta e dei Montefeltro.

Per festeggiare i suoi duemila anni, il Piano Strategico ha lavorato per formulare un progetto di sette anni che celebri simbolicamente, socialmente e antropologicamente questo luogo cardine della nostra città. Quest’anno prende infatti avvio il progetto denominato “Fluxus, Rimini per il Ponte di Tiberio”, condiviso da Piano Strategico Rimini Venture, Assessorato alla Cultura e Assessorato all’Ambiente, che si svilupperà fino al 2021: un’occasione eccezionale per unire manifestazioni, eventi culturali, processi partecipati ed interventi strutturali che riconnetteranno mare, centro storico ed entroterra. Abbiamo pensato al termine «Fluxus» proprio perché questo luogo emblematico, da sempre connotato da un forte potenziale relazionale, invita a  riflettere sul valore dei luoghi della città e della cultura per favorire la relazione e l’incontro, il fluire di storie, persone, mondi e identità diverse che si incontrano.

«Fluxus 2014/2021- Per il Ponte di Tiberio»  si sviluppa attraverso un costante work in progress che mira a progettare un insieme di eventi, manifestazioni e laboratori che possano progressivamente coinvolgere, nell’arco dei prossimi sette anni, artisti, performer, studiosi, cittadini e turisti riminesi nelle celebrazioni di questo luogo chiave della città. Contestualmente, si svilupperà per stralci il progetto di riqualificazione complessiva dell’area compresa tra il Ponte e il Porto, realizzata dall’amministrazione comunale.

Per inaugurare il settennio di celebrazioni, venerdì, a partire dalle ore 19, si svolgerà una opening night, una grande festa per riminesi e turisti che unirà un evento legato al cibo – ideato con i ristoratori del Borgo San Giuliano - con spettacoli, concerti e performances. L’Opening Night di Fluxus è organizzata in collaborazione con Festival del Mondo Antico, Sagra Malatestiana e con “What if Romagna”, rassegna ideata dalle città della Romagna nell’ambito delle iniziative a sostegno alla candidatura di Ravenna a Capitale europea della Cultura del 2019.

Per consentire lo svolgimento di Fluxus, il Comando di Polizia municipale con propria ordinanza ha modificato temporaneamente la circolazione. Dalle ore 19 alle 24 di venerdì sarà quindi chiusa totalmente alla circolazione sulla via Tiberio e sul ponte di Tiberio nel tratto dalla via San Giuliano alle vie Bastioni settentrionali/Circonvallazione occidentale. Istituito anche il divieto di sosta 0/24 con rimozione coatta dalle 19 alle 24 su via Tiberio e dalle ore 7 di giovedì alle ore 24 di venerdì nell’area parcheggio della via Tiberio, posta lato monte della predetta via ed in prossimità del Ponte di Tiberio, per 4 stalli di sosta posti lato banchina.

Programma dettagliato della Opening Night

20 giugno

FLUXUS / OPENING NIGHT

EVENTO DI APERTURA – PAROLE/SUONI/IMMAGINI

Dalle 19 alle 20 - E scartoz ad tiberio

pic nic al parco

in collaborazione con i Ristoranti del Borgo San Giuliano

Ritiro del “scartoz” (12 € bevande incluse) presso i seguenti ristoranti (La Marianna, Angolo divino, Osteria de Borg, Nud e Crud, Panipizza, Dinein, Panificio Olivieri)

h. 20.45 ivano marescotti e giovanni brizzi

augustus. il romanzo dell’imperatore

di john e. williams

h. 21.45 quartetto eos / concerto

matteo salerno/fllauto, aldo capicchioni/violino

aldo maria zangheri/viola, fabio gardini/violoncello

h. 21.15-23.00 (3 repliche) audio/video mapping

officina otomops / andrea felli / laura catrani, voce

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento