Al Teatro Titano Massimo Cotto e Cristina Donà in Rock Bazar

Sarà possibile acquistare i biglietti sul sito www.sanmarinoteatro.sm oppure alla biglietteria del Teatro Titano da mercoledì dalle ore 16.30 alle 20.00

Venerdì (ore 21.00) al Teatro Titano un nuovo appuntamento con la Rassegna Microphonie: in scena Massimo Cotto e Cristina Donà in Rock Bazar,  uno spettacolo che è affabulazione e canto, un viaggio alla scoperta della storia del rock e dei miti che lo hanno popolato.  Tratto dall’omonima trasmissione radiofonica che   Massimo Cotto conduce da tre anni ogni giorno su Virgin Radio e che, dopo essere stata tradotta in due libri (il primo è stato un successo editoriale che ha conosciuto cinque ristampe, il secondo è uscito recentemente e che sarà possibile trovare nel fojer del Teatro) ora diventa anche spettacolo teatrale. E accanto a lui, in scena ci sarà anche la cantautrice Cristina Donà (supportata da Alessandro Stefana, per tutti “Asso”, il chitarrista virtuoso che è stato in questi anni al fianco di Vinicio Capossela e di tanti altri grandi della musica).

Cotto riporta in scena l’epoca d’oro del rock attraverso le storie dei suoi protagonisti, stelle divorate dalla voglia di trasgressione e dalla paura di bruciare troppo in fretta. Moltissimi aneddoti esilaranti o commoventi, dove è difficile distinguere tra verità e leggenda, perché non è poi così importante, in quel lembo di terra dove ogni storia ha diritto di cittadinanza, in quella striscia dove sesso, droga e rock and roll sono la Santissima Trinità. Proprio per questo, per la voglia del rock di farsi messa pagana, Massimo Cotto divide i racconti in dieci capitoli che corrispondono ai dieci comandamenti. Un modo assolutamente non blasfemo ma divertente per ricordare che anche la musica ha scritto un suo vangelo, ovviamente con la minuscola.

Accanto alla parola, sottobraccio ai racconti, interviene la musica, per fare in modo che le storie abbiano la loro colonna sonora suonata dal vivo. Soprattutto interviene, come si diceva una donna come Cristina Donà, uno dei talenti più cristallini, duraturi e influenti emersi alla fine del millennio dalla scena musicale italiana che reinterpreterà  una dozzina di brani appartenenti alla memoria collettiva. La sua voce da «incantautrice» si cimenterà con  Beatles, Rolling Stones, Bob Dylan, Neil Young, Who, Pink Floyd e Patty Smith, regalando momenti di elegantissimo pathos come  nella spoglia e dolente reinvenzione di «Heroes» di David Bowie, nell’immacolata «Hallelujah» di Leonard Cohen o in «The End» dei Doors di Jim Morrison. Una signora del rock, ma con una dolcezza tutta italiana. Perché nel Rock Bazar si vendono, mai separate, storie e canzoni, grandi miti e ancora più grandi emozioni. Sarà possibile acquistare i biglietti sul sito www.sanmarinoteatro.sm oppure alla biglietteria del Teatro Titano da mercoledì  dalle ore 16.30 alle 20.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento