Simone Zanchini Quartet in "Casadei secondo me"

Appuntamento unico nella meravigliosa cornice del Piazzale del Forte, in cima a San Leo. Una singolare ed affascinante rivisitazione musicale cross-over del grande musicista Simone Zanchini, uno fra i più interessanti fisarmonicisti del panorama internazionale, e del suo Open Quartet che si avvale dell’elettronica, dell’improvvisazione e di un gusto innato di Zanchini nel filtrare le esperienze musicali della tradizione, per creare un linguaggio intenso ed evocativo aperto alle suggestioni del nuovo ma attento alle radici ed alla storia.

Lui stesso racconta come è nato questo speciale omaggio: "In generale non mi sono mai interessati i tributi, gli omaggi, le rivisitazioni, le ho sempre trovate cosa vecchia, un po' patetiche e legate al passato. Però, quando mi è stato chiesto di fare un tributo a Secondo Casadei, non ho potuto rifiutare. No, Casadei è un'altra cosa! Perché Casadei rappresenta il mio passato come quello di tutti i romagnoli, e non solo un passato musicale, ma di vita in senso generale. Perché se nasci in Romagna e decidi, a sette anni, di suonare la fisarmonica, Casadei diventa automaticamente una tappa obbligatoria che invade felicemente la tua vita. Si, ho iniziato e sono cresciuto proprio con quei suoni. Ed oggi mi ritrovo onorato di poter mettere mano alle melodie composte da questo grande personaggio, nel tentativo di donare loro una nuova veste stilistica ed una odierna freschezza musicale, intrisa di tutte le contaminazioni che, attraverso il lungo percorso di studi, mi hanno formato, come la musica classica e il jazz."

Simone Zanchini in Casadei secondo me sarà affiancato da tre grandissimi musicisti: Stefano Bedetti ai sassofoni, Stefano Senni al contrabbasso, Zeno De Rossi alla batteria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Vicini al limite" in streaming il documentario che racconta San Patrignano

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • diretta streaming
  • In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

    • dal 7 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Biblioteca Baldini
  • La nuova rassegna filosofica online si interroga sulle sfide del 21esimo secolo

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 febbraio 2021
    • canale youtube Biblioteca comunale Misano Adriatico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento