I premi in spettacolo di Smiting Festival al Teatro degli Atti

I contenuti della 5a edizione di Smiting Festival, festival nazionale della cultura non convenzionale, convergono tutti verso la serata di venerdì, con il Teatro degli Atti come vero “teatro” di creatività e spettacolo. I Gran Premi Smiting Awards omaggiano personaggi particolarmente affini alla visione e natura del festival, riconoscimento se pur simbolico agli artisti che apprezzano e si muovono nei territori della cultura non convenzionale, della curiosità intelligente e dell'ironia.

Le categorie complete e nomination dei Gran Premi Smiting Awards: Gran Premio Musica ai Julie’s Haircut per l’album “Ashram Equinox” del 2013, Gran Premio Smiting Fumetto a Stefano Simeone per il libro graphic novel “Ogni piccolo pezzo” 2013, Gran Premio Smiting Cinema a Matteo Oleotto per “Zoran, il mio nipote scemo” che sarà consegnato dal premio David di Donatello e direttore artistico di San Marino International Film Festival Maurizio Zaccaro, Gran Premio ‘Patafisica all’artista e scrittore  Paolo Albani. Una serata speciale quindi di vera festa, con artisti, ospiti e organizzatori in interazione col pubblico, così come avvenuto nel 2011 con il surreale premio Smiting Festival a Terry Gilliam, in occasione del suo arrivo a Rimini per il Premio Fellini.

In questo contesto, il Premio Cinema a Matteo Oleotto rappresenta l’orgogliosa volontà di non disperdere il ricordo dell’arte felliniana in un mesto “c’era una volta”, ma in una moderna evoluzione, pur in forma differente. Gli stessi premi prendono nuova forma: i premi consegnati saranno “Medaglie Smiting” realizzate con stampante 3D, la nuova frontiera dell’artigianato con approccio tecnologico. La prima in assoluto è stata donata alla meravigliosa Chrysta Bell lo scorso sabato 5 aprile a Santarcangelo, a conclusione dello stupendo live-progetto di David Lynch.

Tante le persone che si susseguiranno sul palco, note a livello nazionale e sul territorio, presentando progetti di ilare attualità. I conduttori Stefano Rossini e Marta Ileana Tomasicchio, quest’ultima ideatrice e motore del festival, conteranno sulla complicità, tra gli altri, di Alessandro Politi, noto al grande pubblico come “Grande Mago Scozzese”, istrionico attore e comico, Alessio Giannone, star nel web per il personaggio satirico “Pinuccio”, Carmine Stellaccio, Mirco Gennari, Pier Angelo Cantù, Lorella Barlaam, Mabel Morri, Giovanni Barbieri, Enrico Cantarelli, Andrea Morolli, Marco Rossi, Stefania Altieri, rappresentanti dell’irriverente webmagazine “Lercio” e molti altri.

Saranno premiati anche i vincitori del concorso per testi creativi “Non Sense Contest” e l’attualissimo concorso “selfie” (l’autoscatto con smartphone) “Mi sono fatto da solo”, mentre tutta la serata andrà in onda diretta radio su Rimini Net Radio. Parlando di Rimini, per la prima volta sul palco, si esibiranno i misteriosi “Free Burger” noti nel riminese per aver carpito con ironia elementi distintivi della città di Rimini nel brano “E’ tutta colpa di”. Il momento di festa e spettacolo parte già da inizio serata.

Il foyer del teatro sarà difatti aperto a tutti per lo Smiting Gran Galà con il mini-red carpet su cui sfilare ed essere oggetto di paparazzi. Il foyer del teatro accoglierà pubblico e artisti dalle 20.30 alle 21.30, assieme ad esposizioni e installazioni virtuali, le stampanti 3D dei MakeRN, i 45gg di DJJO, fumetti Mastercomix e amici di Smiting Festival. Una serata quindi assolutamente imprevedibile. Da non perdere, per raccontare di esserci stati.

Prevendite disponibili presso:

-Osteria “Il Mare in Piazza” - Via Poletti 8 Rimini tel. 0541 780423

-01Lola.com - Via Sigismondo 13 Rimini

-Mastercomix Via Dante di Nanni 1/B Santarcangelo 0541 1572301

anche possibile con bonifico bancario Infotel 329 0909716 / smitingfestival@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Welcome" 36 ospiti per il mese della creatività e del design

    • dal 14 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • online
  • Artisti uniti in una maxi installazione

    • dal 20 novembre 2020 al 20 gennaio 2021
    • Zamagni Galleria
  • In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

    • dal 7 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Biblioteca Baldini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento