Pic nic e spettacoli per la notte Arancione al Castello

Torna “Arancionè la notte al Castello dei Bambini” con le serate per tutta la famiglia al Castello Malatestiano di Coriano ideate e dirette dalla Compagnia Fratelli di Taglia, organizzate assieme al Comune di Coriano e con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e MIBACT. Rassegna in tre tappe dedicata alla letteratura per ragazzi in collaborazione con il prestigioso Premio Andersen – Il mondo dell’infanzia.

Format che a ogni edizione si arricchisce di nuove proposte al via sabato 24 giugno all’ombra dei resti della trecentesca dimora malatestiana. Dalle ore 20 il grande prato panoramico diventa habitat naturale per “I miei amici animali” che vivono nei più bei libri illustrati per giovani e giovanissimi. Per partecipare al PicNic sull’erba basta presentarsi solo con plaid e coperte e ritirare i cestini a Km Zero preparati da La Cantinetta della CorTe (pasta fredda con verdure fresche e tonno, panino di segale con semi di finocchio speck e stracchino, panino con prosciutto cotto e insalatina, frutta di stagione, crostata della Cinzia, succhi di frutta) mentre per i ritardatari sarà disponibile una postazione Street Food.
Ad attendere i più piccoli tanti laboratori creativi: disegni e pitture estemporanee in collaborazione con Avis Comunale Coriano, realizzazione di oggetti, animazione e make up tematici guidati da Ines Cavuoti e Irina Dainelli, bricolage by La Bottega delle Idee. Per avvicinarsi ai temi della serata la libreria mobile Viale dei Ciliegi 17. Attivo anche il punto informativo dei Laboratori Extrascolastici Pinocchio, gestiti da Arcipelago Ragazzi per conto del Comune di Coriano, con l’anteprima delle attività in partenza il prossimo autunno.
Alle 21,30 scocca l’ora delle fiabe e dei racconti de “I miei amici animali”, interpretati dagli attori della Compagnia Fratelli di Taglia. In scena nella prima serata “Il pinguino che aveva freddo” di Philip Giordano (Lapis – Premio Andersen 2017), “La volpe e la stella” di Coralie Bickford-Smith (Salani Editore – Premio Andersen 2017), “Buon compleanno boa” di Jeanne Willis  e Tony Ross (Il Castoro Editore 2015) e “Zagazoo” di Quentin Blake (Carmelozampa – Premio Andersen 2017). Storie che prendono vita sulle note dal vivo di Massimo Modula (chitarra e voce) e Giacomo Depaoli (percussioni) mentre le illustrazioni escono dalle pagine per diventare avvolgenti scenografie video, realizzate in diretta da Filippo Ricci, proiettate sulle mura interne del castello. Fino alla jam session conclusiva chiamata a coinvolgere attori e pubblico sulle note di “La bella tartaruga” di Bruno Lauzi.
Prossimamente al Castello dei Bambini di Coriano “Viva la pappa col pomodoro” (1 luglio) e “Io piccolo artista” (8 luglio).

Ingresso incluso cestino Pic Nic: € 12 Adulti, € 10 bambini.
Ingresso solo spettacolo: € 5

Tornano anche le serate per tutta la famiglia nei parchi corianesi con “PaneBurro&Burattini”, piccola rassegna di teatro di figura in compagnia della Compagnia Vladimiro Strinati che mercoledì 28 giugno al Parco della Chiesa di Ospedaletto presenta “Due burattini e un bebè” e mercoledì 12 luglio al Parco della Chiesa di Cerasolo porta in scena “Il Castello degli spaventi”. Gli spettacoli iniziano alle ore 21,30. Al termine spuntino notturno per tutti i bimbi offerto dalla Pro Loco di Coriano.
Ingresso libero
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento