rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Eventi

Fine settimana con CiocoPaese, San Gaudenzo, la Festa del Borgo di Sant'Andrea e la Fiera del tartufo

Cioccolato, tartufi, castagne, degustazioni di prodotti locali, trekking e mostre saranno i protagonisti di questo fine settimana

Il weekend si presenta con tanti appuntamenti da non perdere. Si parte (o meglio, prosegue) con la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco pregiato a Sant’Agata Feltria, la sagra della castagna a Montefiore Conca raggiungendo per il dessert CiocoPaese a Riccione. Rimini "si veste a festa" per festeggiare il Patrono San Gaudenzo e ad arricchire ulteriormente la proposta celebrativa della città, la Festa del Borgo di Sant'Andrea. Non mancano le mostre, le visite guidate e tante altre attività. C’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Musica

In occasione dei festeggiamenti del Patrono della città, a RImini domenica 9 ottobre all'interno della splendida cornice del Tempio Malatestiano avrà luogo il consueto Concerto per la Festività di San Gaudenzo. Ad esibirsi, l’Orchestra Sinfonica “G. Lettimi” di Rimini, il coro della Cappella Musicale Malatestiana di Rimini, i solisti Massimo Paris (viola), Isabella Orazietti (soprano), Sara Rocchi (contralto), Marco Mustaro (tenore), Li Shuxin (basso) e Silvio Castiglioni (voce recitante), diretti dal Maestro Filippo Maria Caramazza.

Proseguono gli appuntamenti con la 73esima Sagra Musicale Malatestiana che sabato 15 ottobre conquisterà il Teatro Galli con la musica da camera della pianista Mariangela Vacatello. La cui spiccata sensibilità, accanto alle sonate del compositore russo Skrjabin e alla scelta di Ballate e Notturni di Chopin, propone anche il celebre ciclo Kreisleriana di Robert Schumann, a suggellare un recital carico di suggestioni romantiche. Domenica 16 ottobre invece, sarà la volta di Alberto Batisti per un incontro su: I"l cammino della gioia. Schiller, Beethoven e la Nona Sinfonia".

Un calendario ricco di iniziative anche per i ritrovati spazi dell’ex cinema Astoria, all'interno del progetto "Ritorno all'Astoria"; dalla scuola di fumetto agli spettacoli di jazz, dagli stage di recitazione, doppiaggio, ai corsi di restauro e pittura, le mostre, le presentazioni di libri, gli incontri con gli autori e i gruppi culturali. Spazio sabato 15 ottobre al Concerto 'Il Jazz Club che vorrei", in occasione della giornata nazionale dei Jazz Club Italiani.

Si mangia e si beve

Prosegue a Sant’Agata Feltria la Fiera Nazionale del Tartufo ibanco pregiato. Per l’occasione il borgo si trasforma in un luogo dove immergersi in un'atmosfera suggestiva e profumata, passeggiare nelle vie e nelle piazze ad ammirare le numerose tipicità. Ogni domenica sarà possibile scoprire come il prezioso tubero si trasforma in cucina per realizzare piatti di alto valore gastronomico, che sprigionano inebrianti aromi. La visita al paese è anche l'occasione per ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico.

Spostandoci poi nell'entroterra, a Montefiore Conca la castagna continuerà adessere protagonista della città e dei palati di tutti coloro che vorrano cedere e concedersi ad un fine settimana all'insegna del gusto e delle tipicità autunnali. Giunta alla 58esima edizione, la Sagra della Castagna è un appuntamento immancabile per tutti gli amanti dei sapori d’autunno che troveranno nel borgo malatestiano un ricco mercato di prodotti agro-alimentari e stand gastronomici. Per i più golosi ci saranno caldarroste, cucinate nelle maniere più disparate e accompagnate da ottimo vino. Come in ogni festa che si rispetti, non mancheranno balli e musica.

Lasciamo le castagne per “tuffarci” nel ciccolato con CiocoPaese. Nel fine settimana il centro storico di Riccione Paese si colorerà e profumerà con le proposte dei maestri cioccolatieri provenienti da diverse regioni d’Italia. Come da tradizione, le vie del borgo saranno invase da stand “al cioccolato", eventi a tema, laboratori di cucina, dimostrazioni di preparazioni a base di cioccolato, spettacoli, animazione e musica. Lungo la passeggiata, si potranno degustare ed acquistare le delizie al cioccolato nelle varianti più impensabili, dagli abbinamenti tradizionali a quelli insoliti proposti dai maestri cioccolatai e anche trovare profumatissimi prodotti cosmetici a base di cioccolato.

COSA FARE A RAVENNA: Mercatini dedicati al Tartufo Bianco

COSA FARE A FORLI' - Castagnate, giornate Fai e auto storiche protagoniste

COSA FARE A CESENA - Sagre tra castagne e tortelli nella lastra

Incontri e manifestazioni

In occasione della Festa di San Gaudenzo, torna la consueta tombola di San Gaudenzo che raccoglie la cittadinanza in Piazza Cavour a Rimini, per un momento di festa e di beneficenza. Proseguono i festeggiamenti con la Festa del Borgo Sant’Andrea, con al centro tematiche quali "L'arte, le storie e i buoni sapori'. Ampio spazio alla gastronomia e al gusto con bancarelle e stand gastronomici in zone dedicate ai buoni sapori e alle specialità romagnole. Non mancheranno il tradizionale mercatino, gli spettacoli, il divertimento per i più piccoli, e tante iniziative dedicate alla cultura, al sociale e all’ambiente.

In Valmarecchia, appuntamenti conclusivi della rassegna Più vivo la storia, più amo Verucchio, un'occasione di incontro durante la quale e attraverso la quale addentrarsi e lasciarsi travolgere dalle epoche del passato tra suggestioni, mostre, conferenze archeologiche, visite guidate, letture animate, incontri all’ora del tè e la novità del trekking dell’arte. E proprio quest'ultimo caratterizzerà il fine settimana dell'antico borgo medievale, sino ad "approdare" domenica 16 ottobre al processo a Federico da Montefeltro che verrà messo alla sbarra all'interno della Rocca Malatestiana.

Proseguono anche gli incontri della rassegna filosofica misanese dedicata alla parola libertà. Otto appuntamenti, attraverso i quali indagare e chiarire, dal punto di vista filosofico, un tema delicato, controverso e pieno di insidie e contraddizioni.

Spostandoci poi nelle dorate colline di Coriano, nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 ottobre, in occasione delle Giornate Fai d'Autunno 2022, la Comunità di San Patrignano aprirà le porte dei propri laboratori artigianali di tessitura, pelletteria e il laboratorio di carta da parati al pubblico esterno. Quei luoghi, in cui ragazze e ragazzi ritrovano se stessi ma dove riprendono vita anche saperi antichi. “Sarà l’occasione per i partecipanti per vedere quanto la bellezza e la cura del dettaglio possano aiutare le ragazze e i ragazzi a ritrovare la gioia di vivere ed essere una spinta quotidiana a migliorarsi sempre di più".

Escursioni e visite guidate

Per scoprire le bellezze del centro storico di Rimini è possibile scegliere tra diverse proposte di escursioni e visite guidate che ci condurranno in percorsi insoliti, passando per quartieri meno conosciuti. Spaziando da Castel Sismondo, al Fellini Museum, alla Domus del Chirurgo, il Teatro Galli, i Part (Palazzi dell’Arte Rimini) e percorsi serali in città. Con l'imminente arrivo della stagione autunnale, riprendono anche le visite guidate alla scoperta della città per un autunno ricco di arte e cultura.

Seguono gli appuntamenti con le visite guidate gratuite, condotte dai bibliotecari, alle sale storiche della Biblioteca Gambalunga e una tavola rotonda all'Archivio di Stato di Rimini dal titolo "Conservare il territorio: il caso del fiume Marecchia". L'autunno e il centro città si tingono di "verde" con le passeggiate alla scoperta dei giardini urbani all'interno della rassegna "Vivi il verde", tra le sculture del Part e al Bosco dei nomi del Fellini Museum.

Spostandoci poi nell'entroterra, l’Unione dei Comuni della Valmarecchia per valorizzare e fare conoscere a cittadini e turisti i geositi della Valmarecchia, da sabato 24 settembre propone un ricco calendario di escursioni gratuite, a piedi o in bicicletta.

Sport

Si riaccendono i motori al Misano World Circuit, per un fine settimana all'insegna del motociclismo e coloro che ne hanno fatto la storia. Misano Civ Classic Weekend permetterà di riassaporare il clima di circuiti d’altri tempi, tutto ciò nel territorio nel quale s’è consolidato un distretto oggi identificato dalla Riders’ Land, l’anima sportiva della Motor Valley.

Mostre

Il Palazzo del Fulgor ospita Fellini Forbidden, la mostra dedicata al lavoro grafico che il regista riminese ha realizzato in preparazione del film “Il Casanova” (1976). Sempre sulle orme del Maestro, al Museo Fellini continua la mostra fotografica di Patrizia Mannajuolo “Federico Fellini dietro le quinte”.

La città celebra anche la mostra fotografica "Bussavano con i piedi" a cura di Pietroneno Capitani in cui saranno esposte 280 foto d'epoca tra appunti e immagini di una migrazione dall'entroterra ascolano verso la Romagna e la Toscana.

Al Palazzo del Fulgor, terminerà domenica 16 ottobre la mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario della sua nascita. Tra le mura del palazzo settecentesco sarà possibile ammirare anche la mostra fotografica di Roberto Villa sul set del film “Il fiore delle Mille e una notte”, realizzato da Pasolini nel 1973 quale ultimo capitolo della Trilogia della vita. In città, spazio sabato 8 ottobre anche alla mostra Golpe. Io so dedicato a Pier Paolo Pasolini a cura di Massimo Mattioli e inaugurata in occasione della 18° Giornata del Contemporaneo. Nell’anno del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, quattro artisti rendono così omaggio al grande intellettuale.

A  Cattolica, la Biblioteca Comunale offre i propri spazi per la mostra itinerante Una vita contro la mafia, con l'intento di raccontare coloro che hanno lottato duramente contro le mafie tra magistrati, poliziotti, giornalisti, imprenditorie cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana con CiocoPaese, San Gaudenzo, la Festa del Borgo di Sant'Andrea e la Fiera del tartufo

RiminiToday è in caricamento