menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Museo nei giorni dell’Epifania

Confermando un’iniziativa oramai entrata nella tradizione e già apprezzata negli anni scorsi, i Musei di Rimini rivolgono nel giorno dell’Epifania un "invito" speciale ai Riminesi e agli ospiti della città

Confermando un’iniziativa oramai entrata nella tradizione e già apprezzata negli anni scorsi, i Musei di Rimini rivolgono nel giorno dell’Epifania un "invito" speciale ai Riminesi e agli ospiti della città: venerdì il Museo della Città con la domus del chirurgo e il Museo degli Sguardi saranno aperti "gratuitamente" al pubblico offrendo un’opportunità in più per scoprire o apprezzare ancora una volta il sito archeologico di piazza Ferrari e il ricco patrimonio ordinato nelle collezioni permanenti e nelle mostre temporanee.

 Nell’occasione l’appuntamento fissato alle ore 15,30 con In festa fra Domus e Museo (visita guidata nell'area di scavo che ha restituito la taberna medica con il più ricco corredo chirurgico di epoca romana giunto fino a noi) riserva a tutti la tariffa ridotta di 4 euro. È gradita la prenotazione: tel. 0541 21482

 Le proposte dei Musei Comunali per le festività natalizie hanno ancora in serbo, domenica 8 gennaio, Arte e fede nelle chiese riminesi. La rappresentazione della Natività, l’itinerario guidato, a cura di Michela Cesarini, che si snoda fra la Chiesa dei Santi Bartolomeo e Marino (S. Rita) e la chiesa di S. Agostino per concludersi al Museo della Città. L’appuntamento è alle ore 10 davanti alla chiesa dei Santi Bartolomeo e Marino (S. Rita), Durata 2 h Costo 4 euro

Questi ultimi giorni di festa offrono anche l’opportunità di visitare, al Museo della Città, la mostra quadro e soqquadro, che si concluderà domenica 8 gennaio: nel percorso espositivo opere dell’officina d’arte della Cooperativa Edith Stein di Poggio Berni, una decina di pittori “, non di professione, ma di passione”, condotti dall’artista Debora Branchi.

 Prosegue fino al 22 gennaio la mostra  Fotografare al passato:  curata dalla Libera Accademia di Belle Arti (LABA) di Rimini, l’esposizione è frutto di un lavoro interdisciplinare di ricerca che riguardato sia la realizzazione delle fotografie, vissute come vere e proprie forme espressive, sia il metodo di analisi e di lettura dell’opera d’arte.

L’ingresso alle mostre è libero.

Orari  di apertura

Museo della Città e domus "del chirurgo"
6 e 8 gennaio 2012  10-12,30 / 15-19
7 gennaio 2012 8,30-13/16-19

Museo degli Sguardi
6, 7 e 8 gennaio 2012 10-13    16-19

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento