“La stasòun dagli amòuri bienchi”: la nuova raccolta di poesie di Annalisa Teodorani

  • Dove
    Biblioteca comunale
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 11/06/2014 al 11/06/2014
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Mercoledì Annalisa Teodorani presenterà la sua nuovissima raccolta di poesie in dialetto santarcangiolese “La stasòun dagli amòuri biénchi” (CartaCanta Editore, Forlì). L’appuntamento è presso la Biblioteca comunale alle ore 21 dove interverranno il direttore della Baldini Pier Angelo Fontana, la poetessa santarcangiolese e Davide Rondoni poeta, fondatore e direttore del Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna nonché curatore del volume.

Di lei Rondoni dice: “Fedele, ma libera a suo modo da antecedenti illustri che nel suo dialetto e nell’asfissia cittadina hanno dato vita a importanti opere, da Pedretti a Baldini, la voce di Annalisa Teodorani è unica nella poesia contemporanea italiana. La sua lingua, materna e assoluta, scolpita nell’aria di una propaggine di Romagna chiara e dura, trova le meraviglie e i magoni della vita. La poesia, qui, trova dentro il vissuto gli elementi minimi di una mappa esistenziale che arde e sa, a volte con il sorriso tirato o a volte sognante sulle labbra, vedere l’invisibile in quel che crediamo di sapere, di avere già veduto. Rinnovando l’antica, povera e pericolosa missione della poesia: la sorpresa… Senza la quale la vita non si vive ma si perde”. La serata sarà accompagnata dagli interventi musicali di Massimo Modula. Al termine, l’azienda Agricola Collina dei Poeti offrirà un brindisi a tutti i partecipanti. Per ulteriori informazioni: Biblioteca comunale “A. Baldini” – viale Pascoli, 3 – 0541/356.299, biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it

Annalisa Teodorani - Annalisa Teodorani è nata Rimini nel 1978, vive a Santarcangelo di Romagna. Esordisce nel 1999 con la  raccolta di versi in dialetto romagnolo “Par sénza gnént”, Rimini, Luisè cui fanno seguito “La chèrta da zug” (La carta da gioco), 2004 e “Sòta la guàza” (Sotto la rugiada), 2010 entrambe per i tipi del Ponte Vecchio di Cesena con cui, nel 2013, dà alle stampe la seconda edizione del libro d’esordio. L’autrice è compresa nel saggio a cura di Pietro Civitareale “Poeti in romagnolo del secondo Novecento”, Imola, La Mandragora, 2005 e, a cura dello stesso autore, nella selezione antologica eponima uscita nel 2006 per le edizioni Cofine di Roma.

La Teodorani è presente anche nel Dizionario dei poeti dialettali romagnoli del Novecento, a cura di Gianni Fucci e Giuseppe Bellosi, Villa Verucchio, Pazzini, 2006  oltre che nell’antologia in lingua inglese “Poets from Romagna”, uscita nel 2013 per la casa editrice gallese Cinnamon Press. Recensioni alle sue opere sono comparse su riviste specializzate quali Il Parlar franco, Confini, Graphie. Ha partecipato ad alcune edizioni del festival di poesia La punta della lingua, Ancona e nel 2013 è stata ospite del festival Cabudanne de sos poetas, ovvero il Settembre dei poeti presso Seneghe in Sardegna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Zone grigie, Cattive memorie con lo storico Filippo Focardi e la mancata Norimberga italiana

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • online diretta youtube

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento