Ecoarea Experience, inaugura un nuovo spazio creativo e sostenibile

Apre le porte un contenitore di eccellenze e idee innovative, dalla moda all'arte, con un'attenzione particolare all'enogastronomia. Al timone lo storico ristoratore riminese Claudio Carlini

La band Smoma

La musica degli Smoma e le note mixate da dj Rosica sono la colonna sonora della festa di inaugurazione di Ecoarea Experience. Sabato 9 aprile, alle 19,30, apre a Cerasolo (in via Rigardara) un nuovo spazio poliedrico che trae la sua ispirazione dal mondo eco-sostenibile.

L'opening party, gratuito su invito, vede protagonisti raffinati interpreti e, i più piccoli, ma non solo, potranno ammirare le mirabolanti abilità del mago Matteo Cucchi, fantasioso artista del mondo della magia che incanta e diverte grandi e piccini. Alla direzione generale di Ecoarea Experience un grande ristoratore riminese, Claudio Carlini, una vita passata a deliziare palati gestendo molti ristoranti di successo (La Piazzetta, Gente di Mare, Ugo sono solo alcuni): insieme a Sabrina Gasperoni, competente e fantasiosa cuoca dell'attuale Living 72, presenteranno la nuova veste del ristorante Bistrot 72, nome rinnovato ma stessa qualità e attenzione al natural food. Sarà l'occasione per scoprire Ecoarea Experience all'interno del pluripremiato smart  building inaugurato nel 2012, costruito con tecniche all'avanguardia intregrando efficienza energetica, materiali a ridotto impatto ambientale e tecnologia domotica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecoarea Experience vuole essere una totale immersione in un mondo diverso, ecosostenibile per scelta, poliedrico per vocazione. Questa struttura che ha meritato premi internazionali per le sue caratteristiche architettoniche oggi intraprende una sfida stimolante: indossare un nuovo abito e sedurre un pubblico più ampio, finora estraneo a questo ambiente. Ecoarea sceglie così di moltiplicarsi in 5 micro cosmi dove si sviluppano nuovi progetti e si avvicendano protagonisti sempre diversi. Ecoarea diventa oggi un grande contenitore moderno e polivalente, pronto ad accogliere realtà in continua trasformazione. Si animerà nel week end con serate a tema, la domenica con laboratori e rappresentazioni dedicate ai più piccoli, ogni giorno a pranzo con una cucina originale e naturalmente sana. Ecoarea diventa anche "Easy Office" per chi desidera uno spazio attrezzato dove incontrare un cliente e lavorare, ma anche un "market", un'evoluzione del concept store per acquiastre prodotti alimentari del territorio, fare scambi, vendere collezioni fineserie oppure diventare luogo idelae per mostre mercato di giovani designer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento