“Estate Viva Santarcangelo”: da giugno a settembre quaranta giorni di eventi

Quaranta giorni di iniziative da giugno a settembre per 21 eventi estivi di qualità in programma dal 16 giugno all’8 settembre prossimi: è “Estate Viva Santarcangelo”

Mercoledì 21 giugno è invece in programma la “Festa della musica europea”, che per la prima volta arriva a Santarcangelo nell’ambito del circuito “Borghi italiani” per trasmettere – come avviene nel resto d’Europa proprio in occasione del solstizio d’estate – quel messaggio di solidarietà e condivisione che soltanto la musica riesce a dare. La serata prevede quindi animazioni musicali in tutta la città grazie alla collaborazione della Scuola di Musica Giulio Faini e dei locali di Santarcangelo.
A fine giugno partiranno anche la mostra mercato handmade arte e design “Artigiani al centro”, con cinque serate in programma (23 giugno, 11 e 25 agosto, 1 e 8 settembre) e il Mercatino dei bambini (24 giugno, 22 luglio, 26 agosto), mentre venerdì 30 giugno “Estate Viva Santarcangelo” ripropone “Pianofortissimo” e “La notte dello shopping”. 

“La via del mare” aprirà le iniziative di luglio (sabato 1) con degustazioni e cena a base di pesce del mare Adriatico nella via della storica pescheria di Santarcangelo, mentre domenica 2 luglio e 3 settembre il mercatino dell’antiquariato La Casa del Tempo si sposta in orario serale. 

Dal 7 al 16 luglio si svolgerà il Santarcangelo Festival: dieci giorni di performance, musica, installazioni per riflettere sul tema del corpo. La 47esima edizione, prima firmata dalla direzione artistica di Eva Neklyaeva, è energia contagiosa ricca di esperienze immersive: maggiori informazioni su https://santarcangelofestival.com/sa16. 

Grazie alla collaborazione con i Comuni della Valmarecchia, nella splendida cornice dello Sferisterio torna anche l’appuntamento con la musica lirica: prima “Il don Giovanni” di Mozart preceduto da un aperitivo d’essai (19 luglio) e poi “La Bohème” di Puccini (20 luglio). 

Fra gli eventi estivi Santarcangelo non dimentica ancora una volta le popolazioni colpite dal sisma: venerdì 21 luglio in piazza Ganganelli appuntamento con la cena di solidarietà “Santarcangelo c’è” che, come per la Festa della piadina, vedrà la partecipazione dello chef santarcangiolese Valerio Braschi. L’intero ricavato sarà utilizzato per finanziare alcuni progetti di ricostruzione nei comuni di Accumoli, Montegallo e Ussita.

Nel mese di luglio tornano anche “Disco piazza” (28 luglio) con musica anni ’70 e ‘80 e “Bici pazze senza frontiere” (29 luglio in piazza Ganganelli) con il concerto di Sergio Casabianca e Le Gocce, mentre venerdì 4 agosto “Saluti dalle contrade” rende omaggio a Nino Pedretti e Giulio Turci. Mercato dell’antiquariato, animazioni e degustazioni di prodotti tipici sono gli ingredienti della “Piccola fiera di mezza estate” (4 e 5 agosto). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Picchiata e costretta a un rapporto sessuale nel parcheggio della discoteca, il bruto arrestato

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Torna su
RiminiToday è in caricamento