rotate-mobile
Cultura

Fondazione Fellini, ripianata la situazione debitoria. Si pensa al rilancio

Il direttore della Fondazione Fellini, Paolo Fabbri e il vicepresidente della Provincia, Carlo Bulletti - membro del cda della fondazione - hanno fatto il punto sull'ultimo anno

Il direttore della Fondazione Fellini, Paolo Fabbri e il vicepresidente della Provincia, Carlo Bulletti - membro del cda della fondazione -  hanno fatto il punto sull'ultimo anno, evidenziando che l'associazione presentava al loro arrivo "caratteristiche gestionali e culturali che le assicuravano una reputazione solidamente negativa". Si riferiscono alla pesante situazione debitoria che appare risolta grazie agli enti pubblici-soci che hanno ripianato il debito.

Per il 2012 sono stati annunciati la realizzazione della mappa dei luoghi felliniani; un evento ad Abu Dhabi durante il locale Film festival; un evento a Bilbao; una mostra a Tolosa; e collaborazioni con il Museo di Rimini, la Viassa Felliniana a Torre Canavese (Torino) e con il Consorzio dei Saperi, che ha lo scopo di restaurare il cinema Corso di Rimini e usarlo per manifestazioni felliniane in attesa del restauro del Fulgor, dove sarà posizionata la casa-museo dedicata al regista. Infine il restauro di alcuni disegni felliniani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Fellini, ripianata la situazione debitoria. Si pensa al rilancio

RiminiToday è in caricamento