La crisi vista con gli occhi di Comunione e Liberazione

Martedì 6 dicembre 2011 presso l'Auditorium ex Palazzo dei Congressi, in via della Fiera 52, Rimini (Fiera Vecchia) si terrà l'incontro dal titolo "La crisi sfida per un cambiamento"

Martedì 6 dicembre 2011 presso l'Auditorium ex Palazzo dei Congressi, in via della Fiera 52, Rimini (Fiera Vecchia) si terrà l'incontro dal titolo "La crisi sfida per un cambiamento". E’ invitata l’intera città. Introduce Alessandra Vitez, responsabile mostre Meeting per l'amicizia fra i popoli

Intervengono Luca Antonini, ordinario di Diritto costituzionale, Università di Padova. E Manlio Gessaroli, medico chirurgo, responsabile Comunione e Liberazione Rimini. A seguire, alcune testimonianze. La serata sarà accompagna da alcuni video e canti.

Dice in una nota CL: “Dalla crisi si esce con un impegno adeguato all’altezza del desiderio dell’uomo. Per questo, come movimento ecclesiale e come persone impegnate nella storia e desiderose di esserne protagonisti, non abbiamo potuto accontentarci di chiuderci nell’atteggiamento del lamento o della rabbia. Atteggiamenti che appaiono a tutti insufficienti.
Ne è scaturito un lavoro, il tentativo di un contributo e di una presenza, infine un documento, che in questi giorni abbiamo diffuso, dal titolo “La crisi sfida per un cambiamento”. Questo cambiamento è quanto di più desiderabile e prezioso un uomo, che sia uomo, possa auspicare. Con questo incontro vogliamo confrontarci con tutti, apertamente e senza risposte preventive, e aiutarci a capire, noi per primi, se quel nostro ”anelito di certezza” di cui anche il Presidente Napolitano aveva parlato al Meeting, possa veramente rappresentare una risorsa utile e condivisibile per tutti.
Per questo, come abbiamo fatto in questi giorni in piazza, intendiamo invitare ognuno, di qualsiasi posizione culturale e politica, in qualsivoglia situazione personale e sociale si trovi, ad incontrarsi martedì sera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento