"La Vacanza. Il caso Alpi-Hrovatin": lettura in forma scenica di Marina Senesi

Quarto appuntamento, quello di giovedì alle ore 18, della rassegna “In-coscienza civile” promossa dalla Biblioteca Comunale “O. Berni” di Riccione, il Liceo Scientifico-Artistico “Volta-Fellini” di Riccione e dall’Associazione “Ilaria Alpi” all’interno del progetto “Io amo i beni culturali” della Regione Emilia Romagna. Questa volta la Biblioteca comunale di Riccione offre alla città la lettura scenica dello spettacolo “La vacanza” di Marina Senesi e Sabrina Giannini, per la regia di Simonetta Favari.

Un monologo di teatro civile che ha debuttato nel 2007 al Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi aggiudicandosi il Premio Anacapri per il Teatro 2007. Nello stesso anno è stato rappresentato sul palco del raduno annuale di Caterpillar, Radio2, per poi girare l’Italia nei più svariati luoghi: non solo teatri ma anche auditorium, aule magne, biblioteche, centri sociali, nonché per due anni alla  Giornata dell’Impegno in Memoria delle Vittime di mafia. Nuovamente nei teatri per il ventennale della morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, “La vacanza” raggiunge Riccione all’interno di un progetto che vuole valorizzare i due preziosi archivi del Comune, quello dell’Associazione Ilaria Alpi e quello di Riccione Teatro.

L’attrice è nei panni di una giornalista d’inchiesta che ha realizzato un reportage televisivo sul caso Alpi/Hrovatin  e ora ne riparla privatamente a casa sua, con un ospite invitato a cena (per convenzione, il pubblico). Indaffarata a fare ordine tra le sue carte (in scena sono presenti i faldoni originali della Commissione Parlamentare d’Inchiesta Alpi/Hrovatin) e nel contempo a preparare  la tavola,  ripercorre le tappe professionali e umane che l’hanno condotta alla realizzazione del reportage. Ne scaturisce un impensabile linguaggio “da casa” che senza intaccare la drammaticità degli eventi, consente ai complicati snodi tecnici il disvelo di tutta la loro agghiacciante semplicità: "...Che poi dico io: se sono due anni che chiedi agli americani una foto satellitare e loro non te la mandano... a te Farnesina…  ti ci vuole tanto alzare il culo, andare a Washington e prenderla da te?!  "

Marina Senesi si è formata al Teatro Stabile di Genova. Il suo debutto sulle scene è stato con Luigi Squarzina e durante tutti gli anni 90 ha partecipato alle maggiori produzioni del Teatro Franco Parenti di Milano. Inviata e autrice per la trasmissione radiofonica cult Caterpillar, ha contribuito alla costruzione di molti programmi per Radio2Rai. Ha pubblicato “Un Argonauta contromano. Diario di un viaggio in slow economy” (Ed.IlSole24Ore), www.marinasenesi.it .Sabrina Giannini è una giornalista di Report Rai 3 fin dalla prima edizione. E’autrice di molte tra le inchieste più scomode degli ultimi dici anni. Ha vinto premi nazionali e internazionali tra i quali il prestigiosissimo Banff (Canada).

Valorizzare nelle scuole superiori della città l’Archivio del Premio Ilaria Alpi per il giornalismo televisivo d’inchiesta: è questo l’obiettivo di (IN) Coscienza Civile, un progetto dell’Istituzione Riccione per la cultura e della Biblioteca Comunale Osvaldo Berni, in collaborazione con il Liceo Scientifico e Artistico Volta-Fellini e l'Associazione Ilaria Alpi, nell’ambito del progetto della regione Emilia-Romagna "Io amo i beni culturali".

(IN)Coscienza Civile mira a coinvolgere gli studenti delle scuole superiori di Riccione in un percorso di cittadinanza e di curiosità attiva verso il mondo contemporaneo, attraverso lo strumento audiovisivo e avrà come argomento principale, essendo il ventennale della morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, il caso giudiziario e gli argomenti ad esso connessi: ambiente, traffici di rifiuti, traffici di armi. La visione guidata di una selezione di filmati dell’archivio del Premio Ilaria Alpi, rappresentativi dei principali temi e problemi del nostro mondo, anche con la presenza di autori ed esperti, ha l'obiettivo di ampliare le conoscenze degli studenti, ma sopratutto sviluppare il loro spirito critico e il loro interesse verso la ricerca della verità attraverso gli strumenti specifici del giornalismo.

Il prossimo incontro in programma:

Venerdì 2 maggio 2014 ore 14,30 presso la Biblioteca Liceo Volta-Fellini Riccione

L’Archivio dei ragazzi: saranno gli studenti a scegliere i filmati che verranno proiettati e discussi con la cittadinanza

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La nuova rassegna filosofica online si interroga sulle sfide del 21esimo secolo

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 febbraio 2021
    • canale youtube Biblioteca comunale Misano Adriatico
  • Quali sono le sfide del 21esimo secolo? Se ne parla in diretta streaming con 5 filosofi

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 marzo 2021
    • diretta streaming Biblioteca Misano
  • Giorno della Memoria con "Viktor caro...per non dimenticare"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • diretta streaming canali social Comune di Cattolica

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Vicini al limite" in streaming il documentario che racconta San Patrignano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • diretta streaming
  • In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

    • dal 7 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Biblioteca Baldini
  • La nuova rassegna filosofica online si interroga sulle sfide del 21esimo secolo

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 febbraio 2021
    • canale youtube Biblioteca comunale Misano Adriatico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento