Inaugura la sezione pre-protostorica del Museo della Regina di Cattolica

Inaugura domenica alle 17 la sezione pre-protostorica del Museo della Regina di Cattolica (via Pascoli, 23). Interverranno Piero Cecchini, dindaco di Cattolica; Anna Sanchi, assessore alla Cultura del Comune di Cattolica; Fiamma Lenzi, dell'Istituto per i Beni Artistici Culturali Naturali Regione Emilia Romagna; e Monica Miari, della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, nonchè direttore degli scavi nell'area VGS

Nel settembre del 2007 la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, in collaborazione con il Comune di Cattolica, ha avviato nell'ampia area destinata alla realizzazione del complesso noto come VGS un lungo e importante scavo archeologico conclusosi nel febbraio 2009. Lo scavo, condotto dalla Società Tecne di Riccione, ha identificato alcune strutture relative a un villaggio dell'età del Bronzo Antico/Medio (1800-1500 a.C. circa).

Le ricerche, abbinate a indagini paleoambientali e paleozoologiche, stanno consentendo un'interessante e innovativa ricostruzione degli aspetti climatici, ambientali e paesaggistici, antropologici e insediativi dell'area indagata. Lo studio dei materiali, della fauna e dei pollini, degli scarti di lavorazione della pietra e degli utensili in litica, degli oggetti in ceramica e in metallo e delle sei macine con relativi macinelli ha fornito molte risposte in questi anni ma i tanti interrogativi sollevati da questa scoperta non si sono ancora esauriti.

Lo stato delle ricerche ha comunque già raggiunto alcuni traguardi fondamentali ed è con questi dati e su queste informazioni che si è potuta realizzare la nuova sezione di pre-protostoria del Museo di Cattolica che sarà inaugurata domenica. Il lavoro si inserisce a pieno titolo nelle attività del Museo che sin dalla sua nascita, grazie a un costante controllo sul territorio e a pronti interventi di carattere archeologico, ha permesso di aggiungere nuovi e inediti tasselli alla storia di Cattolica, consentendo una lettura più allungata e allargata sia sul piano diacronico e cronologico, sia dal punto di vista areale.

Lo studio e la ricerca messi in campo hanno percorso una strada lunga e articolata per tappe, avviate già all'indomani della conclusione dello scavo. Una di queste, nel 2012, è stata l'attivazione di una Scuola per il Restauro delle Ceramiche frutto dell'intervento diretto dell'Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna; la scuola è stata condotta dalla Società In Opera in collaborazione con Florence Caillaud e guidata dai restauratori della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna.

Da domenica  viene esposta al pubblico una parte consistente dei materiali rinvenuti, prevalentemente ceramiche restaurate e consolidate, parte della litica e alcune conchiglie. Il prosieguo degli studi consentirà di arricchire ulteriormente l'esposizione, in primis con le ossa di animali e la tomba di caprino che si vorrebbe rimontare in Museo. Lo scavo è stato diretto da Monica Miari (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna) affiancata dall'archeologa Erika Valli, della Società Tecne s.r.l., che ha alternato sullo scavo alcuni dei più valenti collaboratori.

La successiva attività di indagine e restauro ha visto ricomporsi la fruttuosa collaborazione già sperimentata per la mostra Vetus Litus tra Soprintendenza per i Beni Archeologici, Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini e Comune di Cattolica, i cui sforzi scientifici, professionali ed economici hanno consentito ancora una volta, nell'arco di pochi anni, di presentare al pubblico i risultati di una così importante scoperta.

Orario invernale

lunedì – chiuso

martedì – giovedì: 9,30-12,30

venerdì – sabato: 9,30-12,30; 15,30-19,00

domenica: 15,30 – 19,00

Orario estivo

lunedì – chiuso

martedì: 9,30-12,30

mercoledì-domenica: 16,00-19,00; 20,00-23,00

ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La nuova rassegna filosofica online si interroga sulle sfide del 21esimo secolo

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 febbraio 2021
    • canale youtube Biblioteca comunale Misano Adriatico
  • "L'era un bèus", poeti alle finestre ridanno vita ai palazzi storici

    • Gratis
    • dal 7 al 24 gennaio 2021
  • Quali sono le sfide del 21esimo secolo? Se ne parla in diretta streaming con 5 filosofi

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 marzo 2021
    • diretta streaming Biblioteca Misano

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Welcome" 36 ospiti per il mese della creatività e del design

    • dal 14 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • online
  • "Vicini al limite" in streaming il documentario che racconta San Patrignano

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • diretta streaming
  • Artisti uniti in una maxi installazione

    • dal 20 novembre 2020 al 20 gennaio 2021
    • Zamagni Galleria
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento