Viaggio nella storia e nell’’arte della Basilica Cattedrale: appuntamento con lo storico Pier Giorgio Pasini

Sarà lo storico dell’arte Pier Giorgio Pasini proseguire il viaggio nella storia e nell’’arte della Basilica Cattedrale riminese proposto dal ciclo culturale “L’Umanesimo cristiano del Tempio Malatestiano. Percorsi di riscoperta artistica, teologica e sapienziale”. Sarà lui, infatti, il relatore della seconda conferenza della serie dal titolo “Un Tempio rinnovato, per un Cristianesimo rinnovato” in programma mercoledì alle 17 a Palazzo Buonadrata in Corso d’Augusto 62 a Rimini.

Pier Giorgio Pasini, storico dell’Arte, ideatore e direttore della rivista di studi «Romagna Arte e Storia», è il massimo conoscitore delle vicende figurative e culturali della Romagna e di Rimini che ha indagato e valorizzato fin nei minimi dettagli dall’Età Romana al Novecento. Pasini è autore di innumerevoli e fondamentali studi per la nostra storia artistica (moltissimi saggi e schede sono pubblicati in riviste, volumi miscellanei di storia dell’arte, cataloghi, opuscoli) tra cui si ricordano le monografie La Pinacoteca di Rimini (Amilcare Pizzi, 1983), La pittura riminese del Trecento, (Amilcare Pizzi, 1990), Arte e Storia della Chiesa Riminese (Skirà, 1999), Il Tempio Malatestiano. Splendore cortese e classicismo umanistico (Skirà, 2000), La Chiesa riminese dei Santi Bartolomeo e Marino detta di Santa Rita (Minerva, 2009).

La serie di conferenze “L’Umanesimo cristiano del Tempio Malatestiano. Percorsi di riscoperta artistica, teologica e sapienziale” è stata ideata per iniziativa dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Rimini (ISSR “Alberto Marvelli), in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini. Il ciclo è a cura degli studiosi Johnny Farabegoli, Nevio Genghini, Alessandro Giovanardi, Auro Panzetta e Natalino Valentini. Sono previste anche due lezioni al Tempio: la prima è in programma sabato alle 10, dal titolo “Un cammino di luce. L’iconografia del Tempio”,  svolta da Alessandro Giovanardi, storico e critico dell’arte, docente di Arte Sacra e di Iconografia e Iconologia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Rimini, collaboratore dell’Accademia di Belle Arti di Rimini e dell’ISSR di Monte Berico a Vicenza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • La nuova rassegna filosofica riparte con otto parole inattuali per un mondo più desiderabile

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il Tartufo bianco è protagonista a Sant'Agata Feltria ogni domenica di ottobre

    • Gratis
    • dal 4 al 25 ottobre 2020
  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento