"Giorni di spasimato amore": Nada presenta a Riccione Romana Petri

Martedì a Riccione sarà Nada Malanima a presentare la scrittrice Romana Petri, per la prima volta a MobyCult con il suo ultimo romanzo: “Giorni di spasimato amore” (Longanesi). «Volevo raccontare la nostalgia di un amore mai cominciato, eppure di una fedeltà assoluta» ha spiegato Romana Petri in un’intervista a Brunella Schisa per il Venerdì di Repubblica. «La follia può sostituire una felicità mancata. Le follie nascono dalla nostalgia, dal frastornamento dell'anima».

La Petri, molto amata dai lettori, è secondo la critica una delle più interessanti autrici italiane contemporanee. Una serie di importanti riconoscimenti come il premio Mondello, il Grinzane Cavour e l’entrata in finale allo Strega con “Figli dello stesso padre”, nel 2013, hanno segnato il suo percorso. “Scoperta” da Giorgio Manganelli e autrice di racconti e romanzi tradotti in molti paesi, Romana Petri alterna alla scrittura il lavoro di traduttrice, e con il marito Diogo Madre Deus ha fondato la casa editrice Cavallo di Ferro per divulgare la letteratura in lingua portoghese, tessendo un raffinato catalogo.

A dialogare con lei sarà un’altra figura d’eccezione: Nada Malanima, per i suoi fan semplicemente Nada, dagli anni ’70 una star della canzone italiana, che s’è scoperta una felice vena letteraria e con “La grande casa”, che ha avuto ottime recensioni, è al suo terzo libro. Artista duttile, alla canzone d’autore con una sua peculiare scrittura (l’ultimo album, “Occupo poco spazio”, è appena uscito) Nada alterna il teatro, da “L’Opera dello sghignazzo” con Dario Fo fino al monologo “Musicaromanzo” – tratto dal suo libro “Il mio cuore umano” – di cui ha composto anche la colonna sonora.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Nicolò Govoni presenta online il suo libro fotografico "Attraverso gli occhi"

    • Gratis
    • 30 novembre 2020
    • diretta streaming

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento