Da Rimini gli eco eco-chic di Heidi Ritsch sbarcano al Festival di Sanremo

Gli accessori prodotti artigianalmente all’interno di alcune onlus italiane, tra cui anche la Papa Giovanni XXIII di Rimini, sbarcano sul piccolo schermo in occasione dell’attesissimo Festival di Sanremo

Realizzati completamente a mano riciclando copertoni di bicicletta e camere d’aria, dopo essersi conquistate un posto all’interno delle migliori boutiques nazionali, gli accessori prodotti artigianalmente all’interno di alcune onlus italiane, tra cui anche la Papa Giovanni XXIII di Rimini, sbarcano sul piccolo schermo in occasione dell’attesissimo Festival di Sanremo.

“Abbiamo fornito una ventina di cinture ed altrettanti bracciali destinati ad enfatizzare lo stile aggressivo ed urbano delle coreografie firmate dai grandi Franco Miseria e Daniel Ezralow per il corpo di ballo che si esibirà sul palcoscenico sanremese” racconta Antonio Pellegrino alla guida della Recicle che attraverso fiere, comunicazione ed eventi da oltre un anno promuove l’idea della designer bolzanese 38enne Heidi Ritsch.

Dopo avere esposto le sue creazioni nei principali contenitori d’arte contemporanea d’Italia, la designer altoatesina ha trasformato il suo progetto creativo in una fashion-idea che grazie al suo stile vintage e alla sua forte personalità – ogni pezzo è unico e irripetibile – si è ben imposta sul panorama italiano della moda contemporaneo “Il nostro slogan è accessori che hanno fatto e faranno strada” aggiunge Pellegrino “sicuramente sul palco di Sanremo attraverso i nostri accessori saliranno tante storie diverse, appartenute ai km fatti in bicicletta da vecchi copertoni che hanno trovato nuova vita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento