menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Di Terra e di Luce”: oltre 2mila visitatori in appena due settimane

Sono stati modificati gli orari di ingresso alla mostra, che ora sono i seguenti: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; lunedì chiuso.

Una media di oltre 150 persone al giorno in due settimane per oltre 2000 visitatori che hanno varcato complessivamente l'ingresso di Castel Sismondo in Rimini per vedere 'Di Terra e di Luce', l'esposizione che raccoglie 150 lavori di Paola Ceccarelli e Americo Mazzotta e che resterà aperta, con ingresso gratuito, fino all'8 dicembre. Un successo di pubblico al di là delle attese, che è la testimonianza della qualità della proposta culturale.

Innanzitutto la sorpresa: chi entra in mostra è colpito - parole loro, lasciate sul libro delle presenze - dalla bellezza delle opere, dal suggestivo allestimento, dalla capacità che hanno Paola, scultrice, e Americo, pittore, di toccare il cuore di chi guarda. In tantissimi infatti si fanno accompagnare nel percorso espositivo dagli artisti, chiedono informazioni, si commuovono, per esempio, di fronte alle donne-conchiglie di Paola Ceccarelli e ai lavori 'in sanguigna' di Americo Mazzotta. Infine, una nota logistica. Sono stati modificati gli orari di ingresso alla mostra, che ora sono i seguenti: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; lunedì chiuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ragazzino terribile arrestato dopo un'escalation di furti e rapine

  • Cronaca

    La certificazione per l'Isee si può chiedere anche alle Poste

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento