All'Embassy una serata con musica e incontri per la ricerca sull'Alzheimer

In occasione della 24sima Giornata Mondiale della malattia di Alzheimer l’Associazione Alzheimer Rimini o.n.l.u.s. organizza domenica 17 settembre, dalle 16, all’Embassy di Rimini un concerto musicale con i “Trio divertido” e alle ore 18 aperitivo.

Durante la giornata sarà possibile ricevere informazioni sui servizi in corso, sui progetti futuri e sulle attività per il sostegno al lavoro di cura e dei famigliari che l’Associazione organizza, per finanziare i quali si raccoglieranno fondi con distribuzione a offerta libera di un grappolo d’uva, divenuto ormai il simbolo di questo tradizionale appuntamento. La giornata è realizzata in collaborazione con Comune di Rimini, Unione Comuni della Valmarecchia, Valconca e Comune di Riccione. Collabora all’iniziativa il progetto sociale “I bisogni dell’Alzheimer” promosso anche dalle associazioni Crescere Insieme, Centro21, Tana Libera Tutti con il sostegno del Centro di Servizio per il Volontariato – Volontarimini.

L’Associazione Alzheimer Rimini ha contribuito alla realizzazione dei progetti Amarcord Cafè a Rimini (2010) e Scaramaz Cafè a Riccione (2013), partecipando con i propri volontari alle attività degli stessi, e successivamente alla realizzazione dei progetti pilota dei Centri d’Incontro di Rimini e Riccione (2015), i quali offrono uno spazio di ascolto e di orientamento a persone con problemi di memoria lievi-moderati e ai loro familiari. Alla fine del 2016 l’Associazione Alzheimer Rimini ha acquistato un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto di una carrozzina e tre passeggeri e per dare un’opportunità agli associati di frequentare i Cafè e i Centri d’Incontro. “

Trio Divertido” nasce dall’incontro di due amici riminesi con un’amica giapponese che si divertono a suonare i brani dei grandi autori della bossanova e della samba (Antonio Carlos Jobin, Joao Gilberto, Sergio Mendes, Vinicius De Moraes) mescolandoli con brani dei nostri più celebri autori italiani (Luigi Tenco, Lucio Battisti, Gino Paoli) o di artisti d’oltremare (Sting), non rinunciando a eseguire qualche brano inedito scritto da Laura Benvenuti. “Trio Divertido” propone così un bellissimo viaggio musicale oltre il tempo e lo spazio, accompagnato dalla voce e dal flauto traverso di Laura Benvenuti, dal basso elettrico di Giorgio Cavallari e dal pianoforte di Mayumi Okada. Oltre che per le origini riminesi e per il particolare tipo di repertorio, la scelta del gruppo è stata motivata dalla considerazione che la musica costituisce uno strumento in grado di influenzare l’organizzazione funzionale e anatomica di alcune strutture del cervello (il principale organo bersaglio della malattia di Alzheimer), modellandone la plasticità neuronale, nonché un eccezionale mezzo comunicativo e d’incontro per non dimenticare “chi dimentica”.

L’ingresso è libero e la cittadinanza è invitata a partecipare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga
  • Nicolò Govoni presenta online il suo libro fotografico "Attraverso gli occhi"

    • Gratis
    • 30 novembre 2020
    • diretta streaming

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • A Riccione parte il ciclo di conversazioni di "Arte e moda. Dialogo nel tempo"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento