menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un cartellone ricco di eventi per ricordare Tonino Guerra

Sabato a Santarcangelo di Romagna le giornate celebrative in occasione di quello che, proprio oggi, sarebbe stato il 93° compleanno del Maestro Tonino Guerra

Sabato a Santarcangelo di Romagna le giornate celebrative in occasione di quello che sarebbe stato il 93° compleanno del Maestro Tonino Guerra. La giornata inizierà alle ore 10 con l’apertura del nuovo museo “Nel Mondo di Tonino Guerra”,  presso l’Ex Monte di Pietà con un momento cerimoniale che si terrà il pomeriggio alle ore 16. Il ricco programma prevede importanti eventi con l’inaugurazione di due ceramiche dedicate al Maestro.

Alle ore 10.30 in Piazza Ganganelli, ascoltando in sottofondo la voce di Tonino, verrà installata la ceramica nelle mura della sua casa in cui quasi un anno fa il Poeta “passò dolcemente da una camera all’altra”, seguirà subito dopo l’intitolazione del parco L’Orto Luminoso di Tonino, dove si trova la fontana che lui stesso ideò. La sera, al Teatro Supercinema, alle ore 21, si esibiranno Mario Stefano Pietrodarchi (bandoneon)accompagnato da Luca Lucini (chitarra)  due grandi artisti che si concedono alla furia e alla dolcezza del tango con dinamiche che passano dal sussurro impercettibile al canto a squarciagola. Dopo il loro spettacolo  si esibiranno le stelle nascenti provenienti dalla Russia, a partire dalle ore 22.

Domenica alle ore 10.00 sarà dato spazio all’approfondimento del rapporto artistico tra due giganti, Federico Fellini e Tonino Guerra, con un seminario  presso  l’Accademia dei Filopatridi, a Savignano, dove il Professore Gianfranco Angelucci converserà sul tema: L’amicizia e la collaborazione artistica di Federico Fellini e Tonino Guerra. Sempre domenica, dal pomeriggio, le celebrazioni si sposteranno invece a Pennabilli dove si partirà alle ore 17.00 dall’ Orto dei Frutti Dimenticati, con l’inaugurazione del porticato voluto dal Maestro accompagnati dalla voce dei bimbi delle scuole di Pennabilli. A questo appuntamento seguirà alle 18.00, presso la sede dell’Associazione Culturale Tonino Guerra,  l’incontro  con l’Assessore all’Istruzione della Regione Emilia-Romagna Patrizio Bianchi che presenterà il concorso Ieri sera a cena, indirizzato a tutte le scuole medie inferiori della regione per una scrittura creativa. Il titolo del concorso è ispirato al tema ricorrente che il Maestro dava ai suoi alunni quando insegnava.

Dalle ore 20.00 ci si sposterà al Teatro Vittoria di Pennabilli, dove verrà inaugurata la mostra fotografica dedicata a Tonino Guerra curata dal Museo Parajanov di Erevan; ascolteremo poi le note del grande pianista Boris Petrushansky a cui seguirà, alle ore 21.00 lo spettacolo del Teatro delle Briciole di Modena , intitolato “Il Grande racconto” tratto da una narrazione di Tonino Guerra. La trasposizione teatrale de Il grande racconto è costruita sulla figura di un personaggio, Rico, già incontrato in Racconto Orientale (spettacolo del Teatro delle Briciole dedicato a Tonino Guerra - 1990): era lo sciocco, anzi lo scemo, il bambino nel corpo dell’adulto, semplice ma inafferrabile, follemente lucido ma imprevedibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento