Faccia a faccia coi produttori bio a Misano

Il Gas-Pacho di Misano Adriatico organizza sabato alle ore 15,30 saletta Iat ex Biblioteca via Marconi, 11 un incontro con la cittadinanza per un "Faccia a faccia coi produttori Bio". Sarà un confronto tra alcuni produttori bio alimentari, scelti tra coloro che forniscono i gruppi di acquisto solidale (GAS) nel nostro territorio. La presentazione sarà volta alla conoscenza della loro storia, struttura aziendale, l'attività quotidiana e ai prodotti da essa ottenuti.  Alla fine della presentazione, i titolari delle aziende inviteranno gli intervenuti ad una degustazione delle loro produzioni.

Questo incontro nasce per conoscere le loro tecniche produttive artigianali di antica origine e tradizione che hanno rispolverato da vecchie memorie e che stanno riproponendo con successo. La loro attività che è frutto di tanto lavoro e i passione, viene svolta nel massimo rispetto dell'ambiente, della salute dell'animale e del consumatore. Sul palco coordinati dal giornalista Giovanni Cioria del mensile La Piazza della Provincia di Rimini, e numerose aziende.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Torna la rassegna “A spasso con i libri”, ciclo di cinque incontri con gli autori

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 17 aprile 2020
    • Libreria Mondadori

I più visti

  • Fellini 100, la grande mostra a Castel Sismondo

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Castel Sismondo
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Caccia al tesoro di Pasquetta in giro per Rimini

    • 13 aprile 2020
    • Il Giardino della creatività
  • Torna la rassegna “A spasso con i libri”, ciclo di cinque incontri con gli autori

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 17 aprile 2020
    • Libreria Mondadori
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento