Ultimi appuntamenti per il festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza

Ultimi appuntamenti di Filo per filo Segno per segno, il festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza a cura di Alcantara Teatro.
Il festival prosegue con gli spettacoli del Laboratorio Stabile portati in scena dai ragazzi, spostandosi nel Complesso degli Agostiniani e al Teatro degli Atti di Rimini dal 14 al 19 maggio. Durante il Laboratorio Stabile, 160 bambini e ragazzi hanno condiviso il progetto di riflessione sul silenzio e ora sono pronti per portare in scena la loro voce, il loro pensiero e la loro creatività.

GIARDINI SEGRETI - mostre, allestimenti, eventi

Mercoledì 15 maggio, alle ore 18 nel Complesso Agostiniani di Rimini (Chiostro e Sala Pamphili), inaugurano i Giardini Segreti, che rimarranno aperti fino al 19 maggio.
La mostra interattiva e gli allestimenti nella Sala Pamphili e nel Chiostro degli Agostiniani, permettono di dare spazio e forma all’immaginario infantile e adolescenziale, al pensiero e all’espressione artistica dei tanti ragazzi che per un anno hanno lavorato, riflettuto e divagato sul tema comune: il silenzio. Ambientazioni sonore di Marco Mantovani, proiezioni, ombre, oggetti, magiche lanterne, percorsi al buio, abiti di scena e gli stessi ragazzi, abiteranno questo prezioso spazio “segreto” nel cuore della città, accogliendo e coinvolgendo il visitatore, senza distinzione d’età. Il chiostro si animerà di letture, narrazioni, musica, amici/artisti, momenti conviviali, condivisioni. Il percorso è stato pensato e realizzato in collaborazione con Matteo Zamagni, Ilaria Scarpa e Luca Telleschi. L'inaugurazione sarà il 15 maggio alle 18 con interventi teatrali di Alessia Canducci accompagnati da Mattia Guerra. Contributi musicali di Jamming Acoustic Duo e aperitivo offerto da Pasta Madre.


PAESAGGI CREATIVI - workshop, esplorazioni e incursioni urbane


Per questa sezione contraddistinta dallo sguardo dei ragazzi sul paesaggio urbano, un'ultima occasione imperdibile dal titolo TRA LUCE E OMBRA ambientata in un tesoro nascosto di Rimini: la Cappella Petrangolini, che si trova in Corso D'Augusto 81. In questa splendida cornice venerdì 17 maggio (ore 17 e ore 18) sarà Giulia Versari a narrare il silenzio facendosi suggerire dalle parole di Diego Runko.
Situato nel cuore della città, il Palazzo Guidi-Petrangolini è un luogo nascosto, prezioso e poco conosciuto. Nella corte interna, abbellita da rose rampicanti, si possono ammirare i reperti del fastoso palazzo dei conti Petrangolini, il pozzo e la cappella privata. I visitatori/spettatori saranno accolti da un’atmosfera intima fatta di suoni e voci.
È necessaria la prenotazione: 329 4845931.

AZIONI TEATRALI E FESTA DI CHIUSURA


Domenica 19 maggio alle ore 10.30 narrazioni sul silenzio rivolto ai bambini, nel foyer del teatro degli Atti e nel chiostro degli Agostiniani a cura della associazione Ròdari e casa editrice Fulmino, ingresso gratuito.
Alle 18.00 al teatro degli Atti un’occasione unica da non perdere: andrà in scena lo studio “Due”, di e con Luigi D’Elia e Claudio Milani. Cosa succede se si è in due? Cosa cambia? Cosa accade a te? E nello spazio tra te e l’altro? Che spazio ha l’altro allora per te? In silenzio, sottovoce, l’inizio in anteprima di un nuovo racconto.
A seguire, festa di chiusura del festival “Al Mondo Voglio Dire” con la partecipazione dei bambini e ragazzi del Laboratorio stabile; aperitivo offerto da La MiMama e contributi musicali di Band Noi Duri (ingresso gratuito).
Luigi D’Elia è narratore, costruttore di scene ed educatore ambientale. Conduce una ricerca tra le più interessanti in Italia sul racconto della natura, per i ragazzi e gli adulti. Ha vinto il Premio Eolo, il principale riconoscimento italiano per la ricerca nel teatro ragazzi. Claudio Milani ama la semplicità. Porta in scena argomenti noti, scoprendo aspetti sempre nuovi. Riutilizza ogni cosa, trovando in essa una funzione inedita. Quello di Milani è il teatro del marchingegno.



 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A bordo del treno a vapore per fare tappa alla sagra delle castagne di Marradi

    • 25 ottobre 2020
  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Per quattro giorni il mondo dei fiori si trasferisce nelle vie di Riccione

    • Gratis
    • dal 19 al 27 settembre 2020
    • viale Gramsci Riccione
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento