Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Santarcangelo, in 50mila per la Fiera di San Michele

“Il successo delle iniziative legate al mondo contadino e all’ambiente ci fanno dire che siamo sulla strada giusta per quanto riguarda la caratterizzazione della Fiera di San Michele, la più antica delle Fiere d’Autunno”, afferma l’assessore alle Attività Economiche e al Turismo Paola Donini

Grande successo di pubblico per la Fiera di San Michele che fra sabato e domenica ha toccato i 50.000 visitatori. Queste le valutazioni degli organizzatori per i quali, dopo due anni di maltempo, l’Antica Fiera degli Uccelli favorita da giornate dal clima quasi estivo, è tornata ai grandi numeri in fatto di presenze. Grande l’interesse registrato da tutte le iniziative che hanno visto come protagonisti gli animali e il verde.

Dalla corte degli animali all’aia di una volta, dalle iniziative didattiche per bambini al mercato dei prodotti agricoli a chilometro zero, è stata davvero tanta l’attenzione del pubblico per le manifestazioni più caratteristiche della Fiera di San Michele che quest’anno ha inoltre riservato diversi appuntamenti alla cultura (mostre, presentazione di libri, concerti).

La conferma del grande riscontro di pubblico arriva anche dalla Pro Loco per le tante visite alle grotte tufacee. Diverse centinaia di turisti e ospiti della Fiera hanno infatti visitato gli ipogei che attraversano il centro storico, mentre anche il gazebo organizzato dai volontari dell’Isal, la fondazione impegnata a promuovere ricerca e informazione sulle terapie antalgiche in occasione della Giornata Mondiale Cento Città Contro il Dolore, ha ottenuto un notevole riscontro grazie alle tante sottoscrizioni.

“Il successo delle iniziative legate al mondo contadino e all’ambiente ci fanno dire che siamo sulla strada giusta per quanto riguarda la caratterizzazione della Fiera di San Michele, la più antica delle Fiere d’Autunno”, afferma l’assessore alle Attività Economiche e al Turismo Paola Donini. “Riteniamo di dover continuare in questa direzione – aggiunge l’assessore – ampliando, possibilmente, la parte dedicata al mondo degli animali, dell’agricoltura e del verde a cui legare sempre più l’attività didattica realizzata assieme alle scuole del nostro territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, in 50mila per la Fiera di San Michele

RiminiToday è in caricamento