Rimini Fiera pronta ad ospitare Technodomus

Da venerdì 20 a martedì 24 aprile 2012 Rimini Fiera ospiterà la terza edizione di Technodomus, Salone Internazionale dell'Industria del Legno per l'Edilizia e il Mobile

Da venerdì 20 a martedì 24 aprile 2012 Rimini Fiera ospiterà la terza edizione di Technodomus, Salone Internazionale dell’Industria del Legno per l’Edilizia e il Mobile. In fiera 300 aziende che rappresentano la più qualificata rappresentanza di una industria italiana che vale oltre 1,6 miliardi di euro e che esporta il 75% della sua produzione. Sono attesi oltre duemila buyer esteri, provenienti da Germania, Russia, Francia, Turchia, Brasile, Argentina, Cina e India

TECHNODOMUS è ‘la fiera dei leader’, l’unica rassegna nazionale alla quale sono presenti i tre colossi del settore: Biesse, Cefla Finishing ed Scm Group, che rappresentano insieme la maggior parte della produzione nazionale. Inoltre, Fom Industrie per l’area dei serramenti. Insieme a loro quasi 300 aziende hanno scelto TECHNODOMUS per mettere in vetrina le loro novità.

La novità espositiva di TECHNODOMUS 2012 sarà la nuova sezione TECHNOFRAME, che proporrà il meglio delle aziende protagoniste del mercato delle tecnologie per serramenti in alluminio e pvc. Un intero padiglione (C3) sarà ad essa dedicato, all’interno del quale i leader di settore come Fom Industrie hanno prontamente aderito. Il lay out generale prevede quindi cinque padiglioni dedicati alle industrie della prima e seconda lavorazione del legno, uno alla finitura (C5) ed uno, appunto, a TECHNOFRAME.

“Quella di TECHNODOMUS – dice Simone Castelli, direttore business unit Rimini Fiera – è una strategia che punta alla concretezza. In una fase dominata da pesanti scenari economici internazionali il team di Rimini Fiera ha un solo obiettivo: portare il maggior numero di potenziali clienti, italiani ed esteri, negli stand dei nostri espositori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento