Grand Circus Hotel: a Riccione la rassegna di circo contemporaneo e musica

Torna così ad animarsi uno dei luoghi-simbolo di Riccione, l’edificio dalle facciate monumentali che a partire dal 1929 ha accolto capi di Stato e personalità celebri nelle sue stanze sontuose, nei giardini verdeggiati e sulla mitica terrazza affacciata sul mare

Dopo La bella stagione, rassegna teatrale terminata da poco al Palazzo dei Congressi e al Teatro del Mare, la programmazione artistica della città di Riccione continua con un altro progetto inedito. Dal 12 giugno al 4 luglio, il parco del Grand Hotel Riccione ospita Grand Circus Hotel, rassegna di circo contemporaneo e musica curata da Teatro Necessario e Circo El Grito e organizzata da Riccione Teatro e Comune di Riccione, in collaborazione con l'Associazione Teatrale Emilia Romagna.

Torna così ad animarsi uno dei luoghi-simbolo di Riccione, l’edificio dalle facciate monumentali che a partire dal 1929 ha accolto capi di Stato e personalità celebri nelle sue stanze sontuose, nei giardini verdeggiati e sulla mitica terrazza affacciata sul mare. Le atmosfere senza tempo degli hotel più eleganti hanno affascinato generazioni di scrittori, artisti e cineasti, da Visconti a Kubrick, da Fellini a Wes Anderson. Ora quelle stesse atmosfere offrono uno scenario d’eccezione all’arte più popolare, quella circense, reinterpretata con fantasia e spirito visionario da alcune delle realtà più interessanti del panorama italiano.

A inaugurare la rassegna è Teatro Necessario, compagnia premiata in Italia e in Europa e divenuta celebre per la sua capacità di unire arte circense, mimica e invenzione comica. Due gli spettacoli in programma, Nuova Barberia Carloni e Clown in libertà (dal 12 giugno), entrambi tra clownerie e virtuosismo musicale, in chiave comica. Due gli spettacoli proposti anche da Circo El Grito, una delle giovani compagnie più immaginifiche del circo contemporaneo attuale, protagonista dal 2011 a oggi di oltre 500 repliche in tutta Europa. Si comincia con Drums and Circus (dal 24 giugno), menzione d’onore al festival Scintille nel 2014, a cui seguirà Gran Gala Circus Hotel (26 e 27 giugno), inedito e spericolato varietà internazionale con artisti provenienti da Canada, Uruguay, Francia, Belgio e Italia.

Ospite d'eccezione della rassegna la storica compagnia Girovago e Rondella presenta “Mano viva”, (14 giugno) un progetto del tutto originale e innovativo di teatro di figura e musica dal vivo. I Mano viva sono burattini a cinque dita che camminano e che danno prova di grandi abilità: sono in grado di esibirsi in complessi numeri di giocoleria e acrobatica, diventano one-man band e mangiafuoco, non appena le luci della ribalta si accendono, mettendo sotto i riflettori due piccole star di un mondo in miniatura. Il personaggio Mano viva nasce da un brevetto di Girovago e Rondella e viene utilizzato anche negli ospedali e nelle scuole come terapia didattica motoria.

Nella programmazione viene dato spazio a “giovani compagnie e nuovi progetti di circo indipendente”, nell'ambito del quale si esibirà uno dei più apprezzati giocolieri italiani, Andrea Farnetani, Pavè d’Or al Festival des artistes de rue de Vevey nel 2014, che presenta il solo Love is in the air e cui farà seguito Menù del giorno, prodotto con la neonata Compagnia Bellavita, da lui recentemente fondata con l'amico artista Antonio "Tremani" Coluccio. (20 giugno). Il trio Veronique Ensemble presenterà Veronique ensemble da Camera, musica e circo, roccambolesca avventura alla conquista di Veronique, seguiti da Simone Romanò in Hop Hop, solo di virtuosismo acrobatico (3 luglio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i più piccoli, un ulteriore appuntamento il 16 giugno con il gruppo riccionese Città Teatro, che  presenta Coffee Scioc, rivisitazione in chiave teatrale del più rocambolesco degli scontri: quello tra il perfido clown bianco (Alex Gabellini) e il malcapitato augusto (Mirco Gennari e Francesco Tonti). Accanto agli spettacoli la rassegna propone dj set e concerti, alternando rock e swing, pop ed elettronica. Tra gli ospiti L’Orchestrina di Molto Agevole, Nadimobil, I Camillas, Gipsy Wedding Orkestar, Appaloosa, Gattamolesta, Forró Miór, Rumba de bodas, Backseat Boogie, Attacchi di swing e Max Turone, The Natural Dub Cluster, Francisco il re della disco, Jane’s Clan… Una non-stop di musica e teatro che inizia alle 19:30, prosegue alle 21:30 con lo spettacolo di prima serata, seguito dalla programmazione musicale, dalle 22:30 fino a mezzanotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento