Al Centro della Pesa si parla di Stato Islamico e arte

Storia, arte e cultura sono protagoniste del ciclo di conferenze "La memoria minacciata. Quale futuro per il passato?", che vedrò ospite venerdì 5 febbraio il professor Paolo Brusasco. Docente di storia dell'archeologia all'Università di Genova, Brusasco affronterà al Centro della Pesa di Riccione il tema “Futuro senza passato. Stato Islamico e distruzione del patrimonio culturale in Siria e in Iraq”.

L’8 giugno 2014 segna il tragico inizio di un evento senza precedenti nella storia dell’Iraq. Con la presa di Mosul, nel Nord del paese, e la formazione dello Stato Islamico, si registra non solo la nascita di un’enclave terroristica ma anche la distruzione sistematica e intenzionale della civiltà millenaria dell’antica Mesopotamia, un atto di violenza così drammatico e tuttora perdurante da non avere paralleli nella storia contemporanea.

E’ alle cause che hanno generato questo buco nero dell’umanità e della sua cultura ancestrale, con l’attacco deliberato all’arte e alle identità etnico-confessionali, che il Prof. Brusasco dedicherà la sua analisi, frutto del costante monitoraggio delle distruzioni e dei saccheggi avvenuti nell’area mediorientale. Nell’intrecciarsi di terrorismo, visioni escatologiche e interessi economici, si dipana così il racconto della fine della “culla della civiltà”.
Tutti i partecipanti avranno in omaggio una copia di Archeologia Viva, la rivista con cui il Prof. Brusasco collabora tenendo una rubrica dedicata alle devastazioni subite dai siti archeologici in area medio orientale.
 
In occasione della serata è previsto il laboratorio di archeologia per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni dal titolo “I leoni di Assurbanipal” (i laboratori sono gratuiti ma è necessaria l’iscrizione: tel. 0541600113).
Il ciclo di conversazioni sull’archeologia ha l’intento di accendere i riflettori su un patrimonio storico oggetto ormai ogni giorno degli attacchi della ferocia iconoclasta. L’Istituzione Riccione per la Cultura dedica questa edizione della rassegna alla memoria dell’archeologo siriano Kahled al-Assad ucciso in maggio a Palmira dallo Stato Islamico.

Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Alessandro Giovanardi apre il ciclo di dialoghi sull'arte, sulla moda e sulla bellezza

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 29 novembre 2020
    • Palazzo del Turismo
  • Biblioterapia, torna l'appuntamento coi libri che "curano"

    • dal 24 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Biblioteca Gambalunga

I più visti

  • Parole controtempo, Vito Mancuso parla di Virtù

    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2020
    • Cinema Teatro Astra di Misano
  • Sagra Malatestiana, ottobre tra concerti sinfonici, Musiche da Camera e omaggio a Fellini

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Galli
  • La Fortezza di San Leo ospita la personale di Andrea da Montefeltro

    • Gratis
    • dal 12 settembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Fortezza di San Leo
  • La Madonna Diotallevi di Raffaello in mostra al Museo della Città

    • dal 16 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo dela città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RiminiToday è in caricamento