Il film "Lou Von Salomé" in prima visione al Tiberio

Al Cinema Tiberio di Rimini da giovedì 14 a domenica 17 novembre (ore 21, sabato 16 novembre anche alle ore 17, biglietti interi € 6, ridotti € 5) è in programma, in prima visione per Rimini, il film Lou Von Salomé di Cordula Kablitz-Post con Katharina Lorenz, Liv Lisa Fries, Helena Pieske, Matthias Lier.
Scrittrice, poetessa, intellettuale, psicologa, archetipo di militante femminista. Lou von Salomé ha vissuto, spesso facendoli innamorare di sé, con alcuni dei più importanti personaggi dell’inizio del ‘900 tra cui Nietzsche, Rilke e Freud, che la consideravano la loro musa.
A 72 anni, mentre il Reich prende progressivamente potere in Germania, un’anziana Lou, costretta a nascondere la propria discendenza ebraica, racconta le sue memorie a un ammiratore, ricordando come nacque il suo amore per la filosofia e come fosse determinata, fin da piccola, a dedicare la propria vita a espandere le potenzialità della mente, proseguendo nel rifiuto delle convenzioni borghesi della sua epoca, come l’importanza per una donna di sposarsi e avere figli…
Il film è un’opera prima che attraversa l’800 attraverso le vicende di quella che sarebbe diventata la prima psicoanalista del nuovo secolo.
Domenica 17 novembre alle ore 16 (biglietti interi € 12, ridotti € 10) in differita dal Teatro Bolshoi di Mosca per la rassegna Balletto al Cinema, è in programma Le Corsaire. uno dei gioielli del repertorio. Il balletto classico di Petipa, ispirato all’omonimo poema di Lord Byron, torna sul palco nella nuova messa in scena firmata da Alexei Ratmansky per un pomeriggio danzante tra avventura e scenografie principesche, con la quasi totalità del corpo di ballo alla ribalta, con più di 120 ballerini sul palco in un ritmo mozzafiato.
La complessa trama del balletto in tre atti narra le avventure di Medora, una ragazza greca venduta come schiava, e del suo innamorato, il pirata Conrad, a sua volta catturato dal pascià Seyd. Martedì 19 novembre alle ore 17 e alle ore 21 (biglietti interi € 6, ridotti € 5) è in programma Il bambino e il maestro – il metodo Montessori di Alexandre Mourot: Ii metodo Montessori è un approccio educativo che vuole celebrare e nutrire il desiderio di conoscenza di ogni bambino: è valorizzato lo spirito umano dal punto di vista fisico, sociale, emozionale e cognitivo. Il regista ha portato la macchina da presa nella più antica scuola montessoriana di Francia con bambini dai 3 ai 6 anni e ha incontrato bambini felici, liberi di muoversi, capaci di lavorare da soli o in gruppo. Alcuni leggono, altri fanno il pane o le divisioni, o ridono, o dormono. L’insegnante rimane una presenza discreta. I bambini hanno guidato il regista attraverso un intero anno scolastico, mostrandogli la magia della loro autonomia e autostima, il lato di una nuova società di pace e libertà.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Baci dal mondo un Flash mob ecumenico per il “Francesca day”

    • 8 marzo 2021
  • Quali sono le sfide del 21esimo secolo? Se ne parla in diretta streaming con 5 filosofi

    • Gratis
    • dal 15 gennaio al 12 marzo 2021
    • diretta streaming Biblioteca Misano
  • "Non chiamatelo raptus" vignette in mostra contro sessismo, violenza e discriminazione di genere

    • dal 5 al 15 marzo 2021
    • vetrine negozi centro storico e facebook
  • Al via Cattolica e le sue donne: lavoratrici del mare e pioniere del turismo

    • dal 6 al 27 marzo 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento