"Le città del Silenzio", venerdì un convegno a San Leo

Alcuni tra i maggiori esperti italiani discuteranno della conservazione dei luoghi antichi secondo l'idea, laica e spirituale, del silenzio in letteratura, arte, architettura, musica, filosofia, economia

Venerdì, alle ore 10.15, si aprirà, al Palazzo Mediceo di San Leo, con i saluti delle autorità locali e accademiche, un Convegno sul valore e la tutela del paesaggio storico dal titolo “Le città del Silenzio”, a cura di Duccio Demetrio e Raffaele Milani, filosofi del paesaggio e della natura, autori di numerosi saggi sull'educazione estetica. San Leo, per la sua storia e il suo prestigio monumentale, è stata scelta come città ideale per una conversazione sul tema. Alcuni tra i maggiori esperti italiani discuteranno della conservazione dei luoghi antichi secondo l'idea, laica e spirituale, del silenzio in letteratura, arte, architettura, musica, filosofia, economia.

Il Convegno è promosso dal Comune di San Leo e dal Laboratorio di ricerca sulle città (Istituto di Studi Superiori), insieme ai Dipartimenti di Scienze dell'Educazione e Scienze per la Qualità della Vita, con il patrocinio della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, dell'Università di Bologna, e con la collaborazione del Comune di Anghiari e della Libera Università dell'Autobiografia.

L’intenzione è quella di proporre anche a San Leo, in futuro, la grande esperienza della città di Anghiari, che ha attivato e consolidato fortunatissimi corsi residenziali per laboratori creativi di scrittura, in ambienti vocati ed esclusivi, in collaborazione con prestigiose istituzioni. I corsi residenziali di Anghiari registrano numerose presenze da tutta Italia: studiosi, appassionati, studenti, amanti della scrittura non esitano ad investire risorse per la loro formazione concretizzando importanti ricadute socio-economiche sul borgo aretino.

La collaborazione fra San Leo ed Anghiari (ed altre 20 eccellenze fra i comuni “Bandiera Arancione”) proseguirà grazie a un progetto di valorizzazione territoriale finanziato dal Ministero del Turismo che prenderà avvio nel 2014. L'iniziativa è patrocinata anche dal Parco Letterario Paolo Volponi (Gal Montefeltro Leader).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento