Festa della Solidarietà: tre giorni di iniziative a Santarcangelo

La diciottesima edizione della Festa della Solidarietà si terrà da venerdì a domenica in Piazza Ganganelli. Come ogni anno la Festa dedicata alla diffusione e all’educazione ai valori della solidarietà, del rispetto reciproco e dell’inclusione, è organizzata dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo (Assessorato ai Servizi sociali) e dalla Consulta delle Associazioni e delle Cooperative sociali che si occupano di volontariato.

La Festa si aprirà alle ore 10 di venerdì con l’inaugurazione della mostra “Inter-azioni di pace” a cura della Cooperativa sociale “Fratelli è Possibile” presso la Biblioteca Baldini. L’esposizione, a cui partecipano alcune classi delle scuole medie, propone un percorso che attraversa inizialmente tre modalità inefficaci di gestione del conflitto per approdare poi alle zone dell’ascolto, del dialogo e, alla fine, allo spazio dell’accordo e della pace. Alle 19 è invece in programma la cena della “Ligaza” dove ogni avventore porta da casa piatti già pronti da scambiare con gli altri. A partire dalle 20, sul palco di piazza Ganganelli, si succederanno le canzoni di Mirella Domeniconi, il saluto dell’assessore ai Servizi sociali Danilo Rinaldi e lo spettacolo di danza-video-movimento “Il meraviglioso dialogo con la natura: la scoperta della bellezza” a cura della cooperativa sociale “La Fraternità”.

Le letture animate e i laboratori per le scuole apriranno il programma delle iniziative di sabato, mentre alle 17, nella biblioteca Baldini, Germana Borgini presenterà il volume “E’ mond datònda” con il quale è risultata vincitrice al terzo concorso di poesia “Solidarietà, dammi la mano per uscire dal buio”. Alle 18,30 è invece in programma lo spettacolo di danza “Il meraviglioso dialogo con la natura: Geometrie”, mentre alle 19,30 l’Associazione “Espressione a 512 gradi” propone un aperitivo in piazza. Alle 21,15 il saluto del sindaco di Santarcangelo Alice Parma e a seguire la proiezione del film “Notte buona. Un viaggio lungo una vita”, realizzato dall’Associazione dei diversamente abili “Impronta”.

Domenica, terzo e ultimo giorno della Festa, la solidarietà sale sulle due ruote: alle 14,30 da piazza Ganganelli parte la “Pedalata esagerata”, organizzata dalla Cooperativa sociale Akkanto e dall’Avis di Santarcangelo e Verucchio. Il percorso dell’undicesima edizione raggiungerà il parco Marecchia dalla ciclabile lungo il fiume, per fare ritorno attraverso la Balduccia e il Parco Mutonia.
Alle 21,30 lo spettacolo di arte varia “La corrida”, a cura dell’Avis in collaborazione con l’Associazione “Attori per Caso” di Poggio Torriana, chiuderà l’edizione 2014 della Festa della Solidarietà che sarà presentata e condotta da Tiziano Corbelli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una mostra alla scoperta dell'arte di Byro

    • Gratis
    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • duoMo hotel
  • "Welcome" 36 ospiti per il mese della creatività e del design

    • dal 14 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • online
  • Artisti uniti in una maxi installazione

    • dal 20 novembre 2020 al 20 gennaio 2021
    • Zamagni Galleria
  • In mostra la collezione di burattini e vestitini del Museo Etnografico

    • dal 7 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Biblioteca Baldini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento