Gran finale per Cartoon Club con i lungometraggi in animazione

Gran finale per la XXVIII edizione di Cartoon Club con le serate dedicate ai lungometraggi in animazione ospitati alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli, 42

Gran finale per la XXVIII edizione di Cartoon Club, Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto promosso da Unasp Acli Rimini, in collaborazione con Comune di Rimini, Provincia di Rimini, Regione Emilia-Romagna, con le serate dedicate ai lungometraggi in animazione ospitati alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli, 42)

Giovedì 26 luglio sono attesi i simpatici Pirati! Briganti da strapazzo di Peter Lord e Jeff Newitt, la nuova produzione di Aardman Studios che mescola con abilità la tradizionale animazione in “stop motion” con la plastilina ad elaborati fondali digitali. Capitan Pirata vuole diventare “pirata dell’anno” ma il suo sogno è infranto da bucanieri migliori di lui, L’occasione per vincere appare sotto forma nientemeno che di Charles Darwin alla ricerca di un raro esemplare in via d’estinzione. Attenzione però alla Regina Vittoria, nemica giurata dei corsari… Per il doppiaggio italiano sono stati coinvolti Christina De Sica e Luciana Littizzetto. Durante la serata verrà assegnato il premio al film d’animazione “Per questo mi chiamo Giovanni”, dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e della sua scorta, realizzato dai bambini delle Scuole Primarie di Cattolica.

Venerdì 27 luglio il pubblico di Cartoon Club potrà assistere alla proiezione del capolavoro recuperato di Hayao Miyazaki, ovvero Il castello nel cielo, prima produzione dello Studio Ghibli uscita in Giappone nel 1986, per la prima volta disponibile in Italia su grande schermo, dopo una velocissima apparizione in DVD. Una storia avventurosa ambientata in Galles, con un giovanissimo minatore che vede cadere dal cielo una bambina e assieme a lei e ad un gruppo di bizzarri pirati “volanti”, va alla ricerca di Laputa, un’isola fluttuante nell’aria. Durante la serata verrà assegnato il XVI Premio “Signor Rossi” per i film d’animazione prodotti dagli studenti dele scuole di cinema d’animazione italiane ed estere.
A chiusura del Festival, sabato 28 luglio, c’è Lorax. Il guardiano della foresta di Chris Renaud e Kyle Balda, il nuovo successo di Illumination Entertainment (la casa di “Cattivissimo Me”), tratto dal libro del Dottor Seuss, una gradevole e colorata storia ecologica per un pubblico di tutte le età, con le voci italiane di Danny De Vito e Marco Mengoni, ambientata in una città dove non esistono alberi e occorre comprare l’aria, con protagonista un ragazzo intraprendente ed innamorato, un giovanotto desideroso di fama e successo che provoca una catastrofe ecologica ed il simpatico, peloso ed arancione Lorax, guardiano della foresta. In apertura di serata assegnazione del III Premio “Cartoon Junior” dedicato ai film realizzati dai bambini delle scuole elementari e medie durante i laboratori di animazione.

Le serate iniziano alle ore 21, apertura Corte alle ore 20.30, biglietti intero € 5,00 ridotto € 4.50. In caso di maltempo ci si trasferisce al Cinema Tiberio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento