Riccione, Giardini d’Autore richiama 10mila visitatori nel week-end

Si è conclusa la settima edizione di Giardini d'Autore, la mostra mercato che si è svolta a Riccione a Villa Lodi Fè dal 16 al 18 marzo. L'esposizione di piante insolite e rarità botaniche a cura di vivaisti

Si è conclusa la settima edizione di Giardini d’Autore, la mostra mercato che si è svolta a Riccione a Villa Lodi Fè dal 16 al 18 marzo. L’esposizione di piante insolite e rarità botaniche a cura di vivaisti provenienti dalle varie regioni d’Italia ha attirato un pubblico numeroso di visitatori che, riconfermando l’importanza di questa manifestazione primaverile, ha registrato 10.000 presenze.

Tante le novità di questa edizione tra cui le piante dell’amore care ad Afrodite proposte dal Vivaio Fratelli Gramaglia, per la prima volta esposta la bellezza e i mille utilizzi della pianta di bambù, oltre alle particolarità del Vivai Belfiore con i frutti dimenticati, sino ad arrivare alla Società Italiana della Camelia con un’anteprima assoluta in Italia delle Camelie Changii e Impressinervis.

Di grande interesse per il pubblico è stato il Green Carpet, l’ampio spazio dedicato al vivere verde realizzato grazie a giovani designer e progettisti dell’arredamento da giardino. Novità di quest’anno la collaborazione del Liceo Artistico Fellini di Riccione dove gli studenti insieme all’artista Manolo Benvenuti hanno dato vita proprio nei due giorni dell’evento al progetto Green Life, attraverso un laboratorio a cielo aperto.
Lo splendido giardino di Villa Lodi Fè è stato ancora una volta la cornice di questo prezioso evento, i visitatori varcando il cancello dell’ingresso, sono entrati in un ambiente unico dove trascorrere una giornata speciale a contatto con professionisti per condividere la passione per il giardino, oltre a scoprire stand di artigianato artistico di altissima qualità, arredi per la casa e per l’esterno. La primavera insieme a Giardini d’Autore è il momento ideale per metter mano ai giardini: progettare, piantare e seminare per dare il benvenuto alla bella stagione.

Inoltre Giardini d’Autore in collaborazione con Geat ha realizzato un bellissimo omaggio alla città di Riccione nella passeggiata di Viale Ceccarini, un inedito progetto VerdeMare a cura di Enrico Carlon responsabile del Vivaio Strano ma Verde. Un’installazione che unisce verde, creatività e design nella presentazione di un “giardino di nuova generazione”. Nei prossimi mesi sarà possibile ammirare un giardino in divenire che si trasformerà non solo con il passare delle stagioni ma anche con il passare delle ore, dove luci ed ombre produrranno forme e colori da scoprire e da apprezzare con sapienza e pazienza.

Giardini d’Autore ritorna, per l’edizione autunnale, il 22 e 23 settembre 2012.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento