Massimo Rastelli racconta “Il genio Capicchioni”

  • Dove
    Parco del Mulino Sapignoli
    Indirizzo non disponibile
    Torriana
  • Quando
    Dal 27/08/2020 al 27/08/2020
    20,45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Giovedì 27 agosto, nella splendida cornice del Parco del Mulino Sapignoli di Poggio Torriana,  si terrà il quarto e penultimo appuntamento della prima edizione della rassegna “I giovedì d’autore” che a cadenza settimanale, fino al tre settembre, vede alternarsi autori ed autrici locali, introdotti e affiancati nella presentazione dei  propri libri da giovani del territorio appassionati lettori per studio, formazione o semplicemente per passione.

Questo ultimo giovedì del mese avrà come protagonista Massimo Rastelli, di San Marino, classe 1958, che presenterà al pubblico il suo “Il genio Capicchioni” , AIEP editore (2019): un romanzo dedicato alla musica e ad una Romagna sconosciuta, quella dei liutai Capicchioni. Il libro narra le vicende di una geniale famiglia di musicisti, originaria di Santa Mustiola (una località della Repubblica di San Marino), dove, nel 1895, da un semplice falegname e bottaio di nome Berardo e Virginia, donna tenace ed energica, nasce Marino Capicchioni che diverrà un liutaio conosciuto in tutto il mondo e capostipite di una geniale stirpe simbolo di una eccellenza nostrana e  internazionale. Il giovane Marino, guidato solo dal proprio talento, e sollecitato da Bernardino Graziani, violoncellista e chimico, impara a conoscere il legno, ad ascoltarlo, ad usare le resine e le vernici migliori per affinarne il suono. Nel 1929 egli aprirà la sua prima bottega a Rimini e da lì la fama della sua competenza giungerà all’orecchio dei migliori violinisti e musicisti del tempo. Sarà questa sua capacità a portarlo a Cremona dove, nel 1937, viene premiato al concorso per il bicentenario della morte di Antonio Stradivari. Nel dopoguerra il liutaio assieme al figlio Mario, dopo essere sfollato nella natìa Santa Mustiola, torna a Rimini per riprendere la vita di bottega. Parente di Marino anche Alfeo, dalla vita breve ma intensa, che accompagnava Edith Piaf alla fisarmonica nei teatri parigini. Tra i Capicchioni si annovera anche il nipote Italo, che da allievo della banda militare di San Marino arrivò ad esibirsi nei più importanti teatri del mondo.  Il lavoro di Massimo Rastelli sulla famiglia Capicchioni comprende anche un docu-film realizzato da San Marino RTV, sceneggiato dallo stesso autore, con la regia di Antonio Prenna, disponibile in dvd e on line sul sito di RTV.

Ad affiancare Rastelli nella presentazione del suo volume sarà il riminese Umberto Cevoli, classe 1998, che dopo il diploma a indirizzo musicale conseguito presso il Liceo Scientifico Einstein di Rimini, è ora in procinto di graduarsi alla Civica Scuola di Liuteria di Milano.

Ingresso gratuito, inizio evento ore 20:45. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Torna la rassegna letteraria “ritratti d’autore”

    • Gratis
    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • canale youtube Comune Misano Adriatico
  • Incontro online per parlare di "Economy di Francescol giovani di tutto il mondo per una nuova visione di economia"

    • solo oggi
    • 21 aprile 2021
    • piattaforma zoom
  • "Behind the music" sei incontri sui social con blogger, youtuber e artisti per scoprire cosa ruota attorno alla musica

    • Gratis
    • dal 13 aprile al 4 maggio 2021
    • canale instagram

I più visti

  • Il ponte Tiberio compie 2000 anni, al via workshop e laboratori

    • dal 15 aprile al 5 maggio 2021
  • MystFest 2021, online il nuovo bando di concorso che vedrà in giuria anche lo scrittore Massimo Carlotto

    • dal 15 marzo al 17 maggio 2021
  • Annalisa Minetti e Luisa Corna insieme a Rivabella con il "Groove Morning"

    • 27 aprile 2021
    • Mami Bistrot di Rivabella
  • Torna la rassegna letteraria “ritratti d’autore”

    • Gratis
    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • canale youtube Comune Misano Adriatico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RiminiToday è in caricamento