menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercoledì torna la Marcia della pace per le vie del centro con la Papa Giovanni XXIII

E' gia' il terzo anno che la Comunità Papa Giovanni promuove questa marcia. Lo scorso anno a sfilare per le vie del centro c'erano circa mille persone

La Comunità Papa Giovanni XXIII  in collaborazione con Caritas Diocesana, Casa della Pace,  Associazione Nuove Generazioni, GIOC,  Agesci, Provincia di  Rimini,  e con il patrocinio del Comune di Rimini, promuove la Marcia della Pace che si terrà il 1° gennaio nelle vie del centro  di Rimini. In questa giornata la Chiesa promuove la giornata mondiale della Pace ed il Papa lancia un messaggio sul tema rivolto  a tutti gli uomini di buona volontà.  Quest'anno il messaggio ha per titolo "Fraternità, fondamento e via per la pace”:

“Papa Francesco l'ha scelto per sottolineare l'importanza di superare una 'cultura dello scarto' e di promuovere la 'cultura dell'incontro', per camminare verso la realizzazione di un mondo più giusto e pacifico”, si legge nella nota del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace. E' gia' il terzo anno che la Comunità Papa Giovanni promuove questa marcia. Lo scorso anno a sfilare per le vie del centro c'erano circa mille persone appartenenti al mondo cattolico e al mondo laico riminese.

La partenza sarà alle 15 dalla Chiesa di San Nicolò. I ragazzi stranieri presenti sul nostro territorio  fuggiti dai conflitti ed inseriti nel  progetto SPRAR apriranno la marcia  seguiti dallo striscione “La pace si può”. Alla partenza ci sara' anche un intervento del responsabile generale dell'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Paolo Ramonda.

La marcia  attraverserà il centro cittadino e avrà due momenti centrali all' Arco di Augusto e in piazza Cavour e si concluderà  in un luogo simbolo: sul sagrato della Cattedrale con alle spalle la prefettura.  La pace infatti è  affidata  alla Chiesa e a tutta la società civile e alle istituzioni  che in spirito di dialogo e collaborazione hnno la responsabilità di rendere concreto e quotidiano questo cammino. La parola del Vescovo sul sagrato del Duomo concluderà questo cammino e  ci aiuterà  ad incarnare il cuore del messaggio di pace che viene dalla nascita di Gesù. Sul sagrato sarà allestita la mostra “I Colori della Pace” una raccolta di disegni sulla pace fatta dai bambini riminesi.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento