Conto alla rovescia per Miss Italia: verrà scelta la bellezza che andrà in finale

Partito il conto alla rovescia per proclamare la più bella della Romagna la cui fascia, che verrà attribuita venerdì 16 agosto sulla spiaggia di RiminiTerme, le garantirà il passaggio diretto alla finale di Miss Italia

Partito il conto alla rovescia per proclamare la più bella della Romagna la cui fascia, che verrà attribuita venerdì 16 agosto sulla spiaggia di RiminiTerme, le garantirà il passaggio diretto alla finale di Miss Italia. Si conclude così il lungo tour, iniziato lo scorso gennaio, fatto di oltre 80 selezioni che hanno visto salire sulla passerella 490 ragazze pronte a mettersi in gioco per lo scettro di “più bella”. Venerdì, a partire dalle 17 quando la giuria di esperti si riunirà in spiaggia, le 65 le vincitrici dei titoli speciali e le Miss che rappresentano i capoluoghi di provincia daranno vita a un pomeriggio di bellezza e sfilate.

Anche il pubblico potrà seguire i lavori della commissione, le domande e le risposte delle miss in una sorta di talk show dal vivo, finalizzato all’individuazione della nuova Miss Romagna. A seguire le ragazze di Miss Italia saranno protagoniste delle prove live dello spettacolo,e dopo l’aperitivo di benvenuto, alle 21.30 avrà inizio lo show dell’estate. Poco prima della mezzanotte si saprà il nome di colei che avrà conquistato il titolo di “Miss Romagna 2013”, che succederà  nell’albo d’oro alla riccionese Marka Semprini, vincitrice un anno fa di fascia e corona di più bella della Romagna. “Miss Italia mi ha fatto crescere molto – ha raccontato la Miss in carica. – Spero che la ragazza che mi succederà sia semplice e con dei valori e che anche lei, come me, sappia apprezzare questo ambiente magico”.

Molto variegato il panorama delle 65 ragazze in carica che, oltre ad aspirare a corona e scettro, sono tutte coi piedi per terra tanto che, tra di loro, ci sono delle pluri laureate, chi gestisce un asilo nido, chi è aiuto chef in un grand hotel e chi fa parte del coro delle voci bianche del Teatro Regio di Parma. Quest’anno il concorso, che già da tempo scegli una campagna di sensibilizzazione da portare avanti durante le finali, ha aderito all’allarme stalking. A fianco del Codacons, la patron Patrizia Mirigliani ha aperto uno sportello di ascolto per le donne vittime di questo odioso crimine i cui contatti (800 199 641 e sportello.stalking@codacons.info) vengono pubblicizzati durante le selezioni delle miss.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento